Tardelli: «Prima si doveva giocare a porte chiuse, Marotta aveva ragione»

Marco Tardelli
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Tardelli dice la sua sulla questione dei rinvii per le gare inizialmente previste a porte chiuse: ecco le sue parole

Marco Tardelli, ex centrocampista della Nazionale e doppio ex di Juventus e Inter, ha parlato dagli studi di Rai2 nel corso della trasmissione La Domenica Sportiva.

«Prima si doveva giocare a porte chiuse, poi evidentemente è cambiato qualcosa. Marotta ha avuto ragione su questo discorso, bisognava giocare a porte chiuse. Il campionato è falsato, senza dubbio. Perchè in Serie B si è giocato?».

Condividi