Marotta: «Allegri resta alla Juve»

marotta
© foto www.imagephotoagency.it

Il dirigente bianconero respinge le voci che danno in partenza il tecnico livornese e invita la squadra a non sottovalutare il Milan

Giuseppe Marotta ha parlato ieri al termine dell’elezione del presidente della Figc trattando vari argomenti extra-votazione assembleare. Sul futuro di Allegri alla Juventus il dirigente bianconero si è detto ottimista: «In questo momento non ci sono motivi ostativi per non continuare insieme. Mi chiedete se resterà alla Juve al 100%? Penso proprio di sì. Allegri è sempre vicino, con lui c’è un ottimo rapporto. Noi siamo contenti di lui e lui di noi. Quindi il problema non si pone“.

Anche sul pareggio colto a Udine domenica scorsa l’amministratore delegato di corso Ferraris è parso soddisfatto: «Io vedo il bicchiere mezzo pieno, il pareggio è arrivato in un momento pieno di impegni, dobbiamo affrontare una giornata in meno di campionato e abbiamo guadagnato un punto. Mancano ancora tante giornate alla fine del torneo ma noi siamo convinti di poter arrivare davanti fino alla fine».

Infine un commento sul prossimo turno di campionato che vedrà la Juventus affrontare venerdi sera allo Stadium i rossoneri allenati da Montella e un giudizio sul capocannoniere del torneo Andrea Belotti: «Il Milan è una società forte e ha una squadra ben attrezzata, gli ultimi match con loro sono stati duri perciò sappiamo che venerdì affrontiamo una squadra che ci potrà dare del filo da torcere. Bacca? E’ uno degli uomini più temibili del Milan ma non è certo l’unico. Belotti è un giocatore forte, è capocannoniere, gli auguro molta fortuna così come a Immobile. Lo seguiamo perché amiamo il bel calcio ma noi abbiamo già un super attacco».

Articolo precedente
allianz stadiumGermano Gorla: «Kean e Clemenza? Veri e propri fuoriclasse!».
Prossimo articolo
chielliniPremium Sport, Chiellini tornerà a disposizione contro il Porto