Marotta svela: «Dani Alves addio inaspettato. Bonucci-Allegri? Ecco come stanno le cose»

© foto www.imagephotoagency.it

Parole importanti quelle di Beppe Marotta. L’ad ha parlato dell’addio alla Juventus di Dani Alves e Bonucci

Dani Alves e Leonardo Bonucci hanno lasciato la Juventus in estate, non senza polemiche. I due difensori hanno detto addio ai bianconeri ma secondo Beppe Marotta, amministratore delegato e direttore generale della Juventus, la cessione inaspettata è stata quella del terzino destro brasiliano: «E’ stato come un fulmine a ciel sereno – dice a “Il Giornale” – Lui ha fatto una scelta che sembrava essere il Manchester City, poi è arrivato il Paris Saint-Germain. C’è stato un momento di contrasto, perché ho fatto valere il rispetto del professionista nei confronti della Juventus».

Marotta invece non si è detto sorpreso dalla partenza di Leonardo Bonucci, ceduto al Milan per 42 milioni di euro, bonus compresi: «Addio sancito dal rinnovo di Massimiliano Allegri? Premetto che l’allenatore non è la causa. Eravamo preparati perché nelle discussioni che normalmente si fanno erano emerse delle insoddisfazioni del giocatore». Il dirigente ha poi parlato delle strategie bianconere: «Perché la Juve ogni anno si ritrova a costruire e smontare il giocattolo? È una sfida. Ovviamente da una parte c’è sempre attenzione alle esigenze finanziarie, ma dall’altra si vuole ottenere il massimo dei risultati sportivi. È mancata solo la ciliegina, ma gli scudetti e due finali Champions in tre anni promuovono i mercati fatti“».

Articolo precedente
asamoahGiallo Asamoah: «Vado al Galatasaray: ho un accordo!» La Juve smentisce
Prossimo articolo
La Juventus Women vince ancora: Glionna e Bonansea rimontano a Bari