Marotta: «Covid spada di Damocle per tutti. Allarghiamo le rose»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato prima della gara di Champions League contro il ‘Gladbach

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport prima della gara contro il Borussia Moenchgladbach.

MAROTTA«La comunicazione sulla positività di Hakimi ci è arrivata dalla Uefa. E il responso è stato di Hakimi positivo. La stagione è anomala, il Covid è una spada di Damocle per tutti. E c’è una compressione di impegni ufficiali. Abbiamo stabilito un protocollo molto rigido proprio per cercare di arrivare alla conclusione del torneo, ma è chiaro che è l’allargamento della rosa potrebbe favorire una situazione migliore rispetto a quella di oggi. Il calcio è anche spettacolo e, con più scelte, questo verrebbe favorito».

LEGGI ANCHE: Ferri: «L’Inter strutturata per vincere il campionato, non si nasconda»

Condividi