Marotta: «Eriksen? Non tratteniamo un giocatore che vuole andar via»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Marotta: «Eriksen? Non vogliamo trattenere un giocatore che vuole andar via». Le dichiarazioni del dirigente nerazzurro

Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato ai microfoni di DAZNprima del match contro il Torino. Le sue parole.

PANDEMIA – «Dobbiamo convivere con questa pandemia, nel nostro caso alcuni sono arrivati dalle Nazionali in questa condizione. Al di là di questa considerazione che è diventato un dato di fatto oggettivo, inizia un ciclo molto particolare. È normale avere giocatori a disposizione che possano rispondere alle indicazioni dell’allenatore.

BASTONI – «Quando un giocatore indossa la maglia della Nazionale è sempre un orgoglio, poi se si fa gol e delle belle prestazioni è un ulteriore stimolo. Nel caso di Bastoni è una lieta pagina che corona la crescita del ragazzo che è un ottimo talento ed è giusto considerare il rapporto economico, soprattutto nell’ottica della stima del club per il giocatore»

ERIKSEN – «Eriksen? Ieri Conte ha risposto in modo molto esaustivo. Non dobbiamo trattenere un calciatore nel caso in cui chieda di essere trasferito. Lui si sta comportando da professionista. Su Eriksen dobbiamo fare giuste valutazioni, in questo momento è a disposizione. Al momento opportuno cercheremo di trovare le giuste combinazioni».

Condividi