Connettiti con noi

News

Materazzi su Inter-Juve: «Facciamo perdere lo Scudetto ai bianconeri: sarebbe una goduria!»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter, ha parlato in vista del derby d’Italia contro la Juventus. Ecco le sue dichiarazioni

Quattro giorni a InterJuventus, l’attesissimo derby d’Italia. Lo scontro tra i nerazzurri e i bianconeri può essere importantissimo per il cammino della formazione di Allegri e Marco Materazzi, ex difensore dell’Inter, spera nello sgambetto: «Qualsiasi interista vorrebbe giocare quella partita. Le motivazioni saranno a mille e la goduria per il popolo nerazzurro potrebbe essere doppia: battere la Juve per rilanciarsi nella corsa alla Champions e per compromettere il cammino dei bianconeri che poi potrebbe essere scavalcata dal Napoli. So bene che certi match loro non li sbagliano, ma ‘San Siro’ è casa nostra e la Juve non deve vincere».

Il difensore ex Inter è poi tornato su Juve-Inter del 1998 e sulle parole dell’arbitro Ceccarini che, a distanza di 20 anni, ha confermato la sua decisione: «Io non ero in campo ma ricordo cosa accadde. Se dopo 20 anni è convinto che avrebbe dovuto ammonire Ronaldo per simulazione non so veramente cosa dire, non so se ridere o piangere». Materazzi è poi tornato sul 5 maggio: «Lo scontro più doloroso con i bianconeri è quello del 5 maggio: in campo non c’era la Juve ma è come se ci fosse stata. Ronaldo ha parlato di sistema corrotto? Lui era in campo e rispetto il suo pensiero che poi è quello di tutti gli interisti».