Maurizio Paniz a RBN: «Conte-Juve, i rapporti sono buoni»

conte
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Paniz, avvocato e noto tifoso juventino, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera del momento della Vecchia Signora

L’avvocato ed ex parlamentare Maurizio Paniz, noto tifoso della Juve, ha parlato del momento del club ai microfoni di Radio Bianconera.

CONTE«Siamo sempre molto drastici sulle cose. Agnelli può valutare il comportamento del passato di Conte ma se ci fossero valutazioni importanti dal punto di vista tecnico, queste superano le valutazioni comportamentali. Spesso Conte e Agnelli si sono stretti la mano e per me sono stati momenti di assoluto auto-controllo reciproco. Il loro sorriso non era di circostanza».

RONALDO«Si è posto in maniera eccellente e ha conquistato lo spogliatoio. È stato sempre puntuale e perfetto. La Juve lo ha messo nella condizione di porsi bene. È comunque normale che un fuoriclasse come lui possa stimolare l’ambiente. Anche le dichiarazioni della mamma dopo l’Ajax non vanno enfatizzate».

ALLEGRI«Non ci sono prove che Allegri abbia chiesto un aumento. Lui ha contribuito con gli ultimi 5 a far vincere gli 8 scudetti e ci ha portato spesso in finale. Nel mondo del calcio le richieste ci sono. Dal punto di vista dei giocatori, credo che Allegri sappia che ognuno ha il suo compito. Certamente avrà dato le sue indicazioni per il mercato, ma da qui a dire che sono richieste precise ce ne vuole molto. Più che altro mi sorprenderebbe che vorrebbe un ruolo manager alla Ferguson. Alla Juve ci sono regole ben precise».