Messi, che bordata: «CR7? Io preferisco siano gli altri a parlare di me»

messi ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Messi, che bordata: «CR7? Io preferisco siano gli altri a parlare di me». Le parole della Pulga dopo la sesta Scarpa d’oro

Dopo essere stato insignito della sesta Scarpa d’oro della sua carriera, Leo Messi è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. Le sue parole.

SFIDA ALL’ESTERO – «Ognuno di noi cerca le esperienze che ritiene migliori per se stesso. Io non ho mai avuto la necessità di abbandonare il miglior club del mondo, che è il Barcellona. Qui mi godo ogni allenamento, ogni partita e la città. Nel complesso si tratta di un’esperienza super completa e ho sempre avuto chiaro in mente qual è il mio obiettivo qui senza aver bisogno di andare a cercarlo altrove».

CHAMPIONS – «È importantissima e la vogliamo vincere ogni anno, però è la Liga che ti permette di farlo. Il campionato ti mantiene in forma e ti dice come stai. E poi siamo il Barcellona: non si sceglie un obiettivo, si parte per vincere sempre tutto».

CR7 AUTO-PROMOTER – «Io preferisco che siano gli altri a parlare di me. So ciò che sono, quello che ho fatto e ciò che posso ancora dare, però me lo tengo per me. Che siano gli altri a commentare, a me non piace parlare di me stesso, preferisco pensare al collettivo».