Milan, la gaffe su Montella e Ventura diventa virale – GALLERY

montella
© foto www.imagephotoagency.it

L’esonero di Montella dopo il disastro di Ventura in Nazionale: i social impietosi ripescano il messaggio del Milan di un anno fa

“Nulla si crea, nulla si distrugge: tutto si trasforma” diceva il maestro Antoine Lavoisier. Ma c’è la possibilità di contraddittorio. Perchè ai nostri tempi fatti di internet e social nessuno ha più la memoria corta, ma tutti si ricordano. Ed è difficile dire che tutto si trasforma. Prendiamo una data: 18 agosto 2016. Più di un anno fa il Milan sul suo sito ufficiale metteva in homepage la news relativa alla visita dell’allora ct della Nazionale Giampiero Ventura a Milanello.

«Ventura: “Montella ha le idee giuste”». Un titolo quanto mai anacronistico, che però all’epoca passò naturalmente sotto traccia. Il problema è che in mezzo ci passa la clamorosa non qualificazione mondiale dell’Italia e l’esonero di Montella dopo la campagna acquisti da fantacalcio estivo. E proprio per quel principio lavoisierano che nulla si distrugge unito a quello universalmente riconosciuto dell’assoluta spietatezza dei social si scatena l’inferno. Insomma roba da social, ma è proprio questo il bello.

1. C’erano una volta… Montella e Ventura: social scatenati

2. C’erano una volta… Montella e Ventura: social scatenati

3. C’erano una volta… Montella e Ventura: social scatenati

4. C’erano una volta… Montella e Ventura: social scatenati