Moggi: «Cristiano Ronaldo? Normale che un giocatore si arrabbi per la sostituzione»

moggi
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Moggi, ex dirigente della Juve, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando anche della sostituzione di Cristiano Ronaldo

Nel corso di un’intervista rilasciata a Calciomercato.it, Luciano Moggi ha parlato della sostituzione di Cristiano Ronaldo in Juve Milan. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex dirigente bianconero, in un estratto che svela il suo pensiero.

CAMBIO CRISTIANO RONALDO«Che un giocatore esca arrabbiato per la sostituzione è normale. I tre gol realizzati contro il Portogallo dimostrano che Sarri l’ha cambiato perchè era affaticato».