Monaco e Juventus, quanti campioni fra gli ex: ecco la Top 11

monaco
© foto www.imagephotoagency.it

Da De Sanctis a Trezeguet, passando per Vialli ed Evra: quanti ex campioni hanno vestito la maglia di Monaco e Juventus e l’attacco è super

I francesi nella Juve, a parte rarissime eccezioni, hanno sempre avuto un grande futuro davanti. Fu così per David Trezeguet, che nel 2000 passò dal Principato in bianconero. Un pò meno per “Tittì” Henry, solo 6 mesi in maglia bianconera in cui non convinse Ancelotti e spinse Moggi alla cessione. Vale un pò meno la regola inversa, ma anche gli ex bomber bianconeri Vieri e Di Vaio hanno avuto modo di timbrare il cartellino nel Principato.

DIFESA – In porta c’è Morgan De Sanctis, attuale secondo portiere dietro a Subasic, che nel lontano 1997-99 scese in campo 4 volte con i guantoni della Juve. Poi naturalmente Patrice Evra, membro di quel Monaco che a sorpresa nel 2004 arrivò in finale di Champions per poi rimediare tre scoppole dal Porto di Mourinho. L’allenatore era il grande ex bianconero Didier Deschamps, che poi arriverà anche sulla panchina della Juve l’anno della B. In mezzo Lilian Thuram, cresciuto a Montecarlo e poi sbocciato appieno in Serie A.

CENTROCAMPO – La strada da Torino a Monaco l’ha percorsa invece Rui Barros, anche se con esiti opposti: 74 presenze e 16 gol in bianconero, solo 8 apparizioni (e un gol) coi monegaschi. L’altro grande nome è Vladimir Jugovic, colui che calciò in rete l’ultimo rigore dell’ultima Champions vinta nel ’96 (che sia un segno del destino?). Stesso destino, anche se molto più anonimo per Sergio Almiron e Oliver Kapo (in prestito dalla Juve al Monaco ed attualmente svincolato).

ATTACCO– Qui c’è più abbondanza, con anche l’imbarazzo della scelta. Dai bomber purosangue italiani Bobo Vieri e Marco Di Vaio alla scuola francese Henry-Trezeguet che insieme fecero sfracelli nel ’98, prima di venire eliminati proprio dalla Juve. Bakayoko e Mbappé sono indirizzati sulla stessa strada?

TOP 11 (4-2-3-1) – De Sanctis; Evra, Thuram, Kapo, Almiron; Rui Barros, Jugovic; Di Vaio, Henry, Trezeguet; Vieri. All. Deschamps.

 

Articolo precedente
pjacaPjaca in gran forma, anche diviso a metà – VIDEO
Prossimo articolo
strootmanSqualifica Strootman, salterà la Juve? La Roma prepara il ricorso