Montero: «Juve sfortunata in Champions, ma con l’Atletico sarà una notte speciale»

montero
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore della Juventus parla della sfida cruciale con l’Atletico Madrid. Ecco le parole di Paolo Montero verso il match dello Stadium

Intervistato da Goal.com, Paolo Montero ha parlato della maledizione Champions per la Juventus: «È incredibile, quanta sfortuna. Non è questione né di stress né di pressione, perché la Juventus ha sempre avuto campioni in grado di giocarsi al meglio queste sfide».

IMPRESA – «La Juve può farcela nonostante gli spagnoli siano un avversario ostico. Allegri è un grande tecnico, ha giocatori di qualità e una panchina lunga. Max è sempre bravo a leggere queste sfide, ci sono tutti gli ingredienti per vivere una serata speciale».

ALLENATORE – «Sono stato allenato per tanto tempo da Marcello Lippi, che riusciva a tenere sempre alta l’attenzione generale. E poi c’è il blasone della società: a Torino ti fanno capire tutti i giorni cosa voglia dire giocare per questo club e quali siano gli obiettivi da raggiungere. Alla Juventus non puoi sbagliare, al primo errore ne prendono subito un altro al posto tuo. E’ una questione di mentalità ”.

POST ALLEGRI – «Se sarei sorpreso da un ritorno di Conte o dall’arrivo di Zidane? Niente affatto. La Juve ha raggiunto un livello altissimo ed è giusto andare su profili top. Stiamo parlando di due grandissimi, entrambi conoscono molto bene l’ambiente».