Morace non cambia idea: «Serie A femminile? Riprenderei il prossimo anno»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Carolina Morace, tecnico di calcio femminile, parla della possibile ripresa della Serie A, rimanendo ferma sulle sue idee

Non cambia idea Carolina Morace. Sulle pagine di Tuttosport, il tecnico di calcio femminile parla della Serie A e conferma la sua opinione: sarebbe meglio ripartire il prossimo anno.

«Ho sentito e ho letto di un aiuto economico da parte della Figc: mi sembra una cosa molto buona, molto positiva specialmente qualora si dovesse trattare di un investimento annuale continuo e non di un intervento una tantum. Io però incomincerei a pensare all’anno prossimo, a programmare per la prossima stagione in modo da ripartire con le giuste premesse e il necessario slancio. Se questo sostentamento c’è, lo vedo più proficuo nel campionato che verrà: del resto se hanno chiuso Inghilterra, Spagna e Francia a livello femminile, possiamo farlo anche noi. Certo, capisco che ci sia voglia di calcio, ma quello femminile non muove ancora interessi economici tali da dover spingere così tanto».

Condividi