Morata cala il tris e chiama la Juve?

morata
© foto www.imagephotoagency.it

Una tripletta dedicata a Zidane, che gli preferisce sempre Benzema: ma davvero Morata è un giocatore da relegare in panchina?

Il ritorno a casa di Alvaro Morata non è stato di certo come lo spagnolo sognava. Nonostante siano ben 16 i suoi centri stagionali, l’allenatore dei blancos Zinedine Zidane gli ha infatti quasi costantemente preferito Benzema come punta centrale. Nella gara di ieri contro il Leganes, invece, l’ex juventino è stato schierato dal 1′ a causa dell’indisponibilità del francese ed ha risposto con i gol, il suo marchio di fabbrica: tre, per la precisione. La prestazione eccellente di Morata, pertanto, potrebbe far aprire finalmente gli occhi a Zidane in vista di questo finale di stagione, anche perché un giocatore così forte non può essere ritenuto secondo a nessuno e diverse squadre provano un forte interesse nei suoi confronti, anche la Juve: nei mesi scorsi, infatti, si era parlato di una nostalgia bianconera accusata dallo spagnolo e chissà che Marotta non voglia fare uno sforzo in estate per riportarlo sotto la Mole.

Articolo precedente
Sconfitta indolore: la Juve va in finale di Coppa Italia
Prossimo articolo
barcellonaA Barcellona sono tornati i marziani: ma noi siamo la Juve