Mourinho furioso con l’ex bianconero Pogba: ecco il perchè

pogba
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Pogba, l’ex 10 bianconero dovrà stare fuori almeno un mese. Ma Mourinho non ci sta ed è furioso

Paul Pogba è alle prese con una grana. O meglio due. Da quando se ne è andato da Torino, dopo una stagione altalenante le cose si sono messe bene per lui. Allo United Mourinho lo ha nominato leader tecnico, affidandogli anche la fascia di capitano sul braccio. Una responsabilità per chi si porta la nomea di “Mr 110 milioni“. Ora però l’ex Juve dovrà stare ai box dalle quattro alle sei settimane. Colpa dell’infortunio al bicipite femorale nella sfida di Champions League contro il Basilea. E poi forse anche il rapporto con Mourinho non è proprio tutto rose e fiori.

Il The Sun riporta un retroscena curioso. Paul infatti era reduce da un altro problema fisico. Come però voluto dallo stesso giocatore, non si è fatto seguire dallo staff sanitario e tecnico del Manchester United. Pogba ha scelto infatti il suo personale trainer di fiducia e la sua equipe. Senza volere alcuna interferenza. I risultati post United-Basilea avrebbero però fatto imbufalire lo Special One. Infatti Pogba ha accelerato i tempi di recupero rimediando così un altro infortunio. Per la gioia, si fa per dire, di Mourinho.

Condividi