Connettiti con noi

News

Moviola Milan Juve: gli episodi dubbi del match

Pubblicato

su

Moviola Milan Juve: tutti gli episodi discussi e spinosi della sfida valevole per la ventiquattresima giornata di Serie A

La Juve affronta il Milan, nel match valido per la 24esima giornata di Serie A. Sarà il fischietto di Di Bello a dirigere il match, coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Passeri. Il quarto uomo sarà Marcenaro, con Di Paolo al Var e Valeriani all’Avar. Qui l’analisi di tutti gli episodi da moviola della partita. LA CRONACA DEL MATCH


1′ Fischio d’inizio – È iniziata Milan Juve.

4′: Contatto Alex Sandro-Calabria – Il terzino brasiliano della Juve anticipa e tampona il terzino rossonero. Qualche protesta, ma l’arbitro lascia proseguire il gioco.

9′: Giallo per Locatelli – Il centrocampista della Juve è il primo ammonito del match dopo un contatto con Tonali. Era diffidato, salterà la sfida col Verona.

12′: Giallo per Leao – Trattenuta ripetuta dell’attaccante del Milan ai danni di Cuadrado, Di Bello lo ammonisce.

43′: Giallo per Messias – Intervento in ritardo del giocatore del Milan che colpisce duramente Chiellini. L’arbitro Di Bello non ha dubbi e lo ammonisce.

59′: Contatto Messias-Morata – Morata viene toccato in area da Messias in area di rigore rossonera. L’arbitro Di Bello fa giocare, proteste dell’attaccante spagnolo.

89′: Giallo per Kean – L’attaccante della Juve viene ammonito per un intervento in ritardo ai danni di Romagnoli