Multa Ronaldo: al portoghese l’ammenda costa due ore

Cristiano Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Non desta problemi a CR7 la multa inflitta dalla Disciplinare Uefa. Per il portoghese sono necessarie solamente due ore per ripagarla

Una multa che per molti sarebbe risultata ostica da risarcire, non lo è sicuramente per Cristiano Ronaldo. Data l’elevata somma di denaro che il portoghese guadagna ogni anno non solo dall’ingaggio percepito da parte della Juventus.

Secondo Forbes infatti, CR7 da tutte le sue fonti di business percepisce oltre 95 milioni annui, che divisi equamente considerando che il giocatore sia in servizio 24 ore su 24, sono circa 256.000 euro al giorno e 10.800 euro all’ora. All’attaccante della Juventus dunque, sono infatti necessarie solamente due ore per ripagare la multa inflitta dalla Disciplinare Uefa.