Muratore dice addio: «La Juve mi ha reso un uomo e un professionista» – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Simone Muratore, centrocampista classe ’98, saluta la Juve, con il suo futuro che sarà all’Atalanta. Le sue parole

Simone Muratore dice addio alla Juve. Cresciuto nel mondo bianconero, il centrocampista classe ’98 giocherà nell’Atalanta nella prossima stagione. Il suo messaggio d’addio scritto sul profilo Instagram.

«Grazie FC JUVENTUS. Dopo anni lascio quella che per me è stata una famiglia, lascio un ambiente che mi ha preso bambino e che lascio da adulto, reso uomo e professionista. Grazie a questa famiglia ho avuto la possibilità di giocare con giocatori straordinari, campioni che solo qualche anno fa sembravano irraggiungibili. Voglio ringraziare tutti, dal Presidente ai dirigenti più importanti ma anche e soprattutto a tutti coloro che quotidianamente lavorano nel settore giovanile, spesso dietro le quinte ma fondamentali per la crescita e l’equilibrio di noi ragazzi. Adesso sono pronto per affrontare un’altra meravigliosa avventura con una società ai vertici del calcio italiano, esempio unico, che voglio ringraziare per aver creduto in me e di cui sono orgoglioso di poterne fare parte. Lavorando sempre sodo per raggiungere l’obiettivo. FORZA DEA!».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie FC JUVENTUS. @juventus Dopo anni lascio quella che per me è stata una famiglia, lascio un ambiente che mi ha preso bambino e che lascio da adulto, reso uomo e professionista. Grazie a questa famiglia ho avuto la possibilità di giocare con giocatori straordinari, campioni che solo qualche anno fa sembravano irraggiungibili. Voglio ringraziare tutti, dal Presidente ai dirigenti più importanti ma anche e soprattutto a tutti coloro che quotidianamente lavorano nel settore giovanile, spesso dietro le quinte ma fondamentali per la crescita e l’equilibrio di noi ragazzi. Adesso sono pronto per affrontare un’altra meravigliosa avventura con una società ai vertici del calcio italiano, esempio unico, che voglio ringraziare per aver creduto in me e di cui sono orgoglioso di poterne fare parte. Lavorando sempre sodo per raggiungere l’obiettivo. FORZA DEA! @atalantabc

Un post condiviso da Simone Muratore (@simonemuratore) in data:

Condividi