Napoli Juve: Insigne capitano, l’anno scorso Chiellini lo beccò

chiellini
© foto www.imagephotoagency.it

Un anno dopo la discussione mediatica tra Giorgio Chiellini e Lorenzo Insigne. Quando il capitano bianconero non la mandò a dire

Con l’entrata in campo di Napoli e Juventus e dei loro rispettivi capitani non possono che ritornare alla memoria alcune scorie del passato. Non è immemore infatti,  il ricordo del battibecco dello scorso anno tra Chiellini e Insigne. Il capitano della Juventus attese la fine della stagione per rispondere alle provacazioni del rivale.

Il difensore ricordò che è necessario attendere l’esito del campionato prima di parlare, ribadendo che non è mai consigliabile festeggiare troppo presto quando non si hanno le basi per farlo ed è necessario avere più rispetto. Di seguito le parole rilasciate ai microfoni di Sky durante la scorsa stagione.

PIU RISPETTO – «Tante le critiche, ci hanno mancato di rispetto e hanno festeggiato troppo presto. Noi invece siamo stati in silenzio e abbiamo pensato a portare a casa l’obiettivo. Ora che lo abbiamo raggiunto loro ci guardano festeggiare, come ogni anno».