Napoli-Juventus, si pensa al divieto di trasferta per i tifosi juventini

napoli juventus
© foto Massimo Pinca

Il questore di Napoli pensa di vietare le trasferte ai tifosi della Juventus in occasione dei due incontri al San Paolo

Antonio De Iesu, questore di Napoli, è preoccupato per i due imminenti incontri contro la Juventus. Le due partite, la trentesima giornata di campionato ed il ritorno della semifinale di Coppa Italia, sono previste per il 2 e 5 aprile e si temono possibili scontri tra tifoserie. Il questore ha motivato la possibile decisione con una dichiarazione pubblica: «Stiamo pensando di vietare le trasferte ai tifosi juventini, così come è avvenuto per i napoletani a Torino. E’ una gara a rischio, come dimostra l’aggressione a un pullman di juventini di domenica scorsa, da parte di alcuni ultrà napoletani diretti a Empoli. L’obiettivo è quello di vivere altre serate come quella di Champions al San Paolo, in occasione della gara col Real Madrid».

Articolo precedente
allianz stadiumJuventus-Barcellona in chiaro su Canale 5
Prossimo articolo
torneo viareggioViareggio Cup, la Juventus non passa ai quarti di finale