Nazionale femminile, Sara Gama: «Col Belgio per andare al Mondiale, ma ci servono i tifosi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano della Juventus Women e della Nazionale femminile presenta la sfida di domani contro il Belgio. Sara Gama invoca l’aiuto del “Paolo Mazza” di Ferrara

È vigilia di Italia-Belgio, sfida valida per la qualificazione ai Campionati del Mondo. Per la Nazionale femminile si tratterà di un vero e proprio spareggio per accedere alla massima competizione del globo. Il capitano della azzurre, la juventina Sara Gama, ha presentato la sfida che si disputerà domani alle ore 18 a Ferrara.

Queste le sue parole: «ll Belgio è una squadra che gioca ad alti ritmi. Loro sono sono progredite molto negli ultimi anni e possono contare su un grosso collettivo. Bisonga dare il massimo perché venderanno cara la pelle. Ma anche noi abbiamo un ottimo collettivo che sta prendendo consapevolezza, condito da buone individualità. Non vediamo l’ora di giocarcela. Giocare a Ferrara? È positivo perché abbiamo il nostro pubblico per arrivare poi alla sfida in casa loro nel miglior modo possibile. Spero che potremo contare sulla 12esima donna in campo».

Articolo precedente
Zidane: «Sono tutti convinti che la Juventus non passerà, ma io…»
Prossimo articolo
capelloCapello: «Nazionale? Mancini non basta, sullo scudetto…»