Nocchi: «La Juve è tra i top club in Europa. Ora si è stabilizzata su livelli altissimi»

© foto www.imagephotoagency.it

Timothy Nocchi ha rilasciato un’intervista parlando della Juventus Under 23 e delle differenze rispetto alla Juve del passato

In un’intervista rilasciata a TuttoJuve, Timothy Nocchi ha parlato delle differenze tra la Juve di adesso e quella del passato. Di seguito riportato un estratto delle parole del portiere della Juventus Under 23.

LA JUVE DEL PASSATO – «Io l’ultima volta che sono stato alla Juve era dieci anni fa. Quando ero qui allora era una Juve che cercava di tornare Juve. C’era stato Calciopoli, il mio primo anno vinsero il campionato, poi ci fu la retrocessione in B e poi due anni di A. Come ho detto era una Juve che cercava di tornare la Juve che è, ma con molta fatica. Questo nonostante avesse giocatori di tutto rispetto come Buffon, Del Piero, Trezeguet, Nedved».

LA JUVE DEL PRESENTE – «La Juve di ora invece è tra i top in Europa e con il nuovo centro sportivo, lo stadio, prima quando c’ero io si giocava al Comunale, si è stabilizzata su livelli altissimi. Direi che c’è una bella differenza».