Notizie Serie A: Skov Olsen fuori 6 settimane, problemi per Lazzari

© foto www.imagephotoagency.it

Notizie Serie A LIVE: focus di giornata e ultima ora per restare aggiornati sulle news e risultati del campionato italiano

Lunedì 12 ottobre 2020: notizie Serie A.

Diawara positivo al Covid-19: il messaggio del giocatore

Ore 22.00 – Il centrocampista della Roma Amadou Diawara ha contratto il Covid-19 in Nazionale. Ad annunciarlo è stato lo stesso giocatore con un post sui social: «Ciao a tutti, stamattina ho effettuato il tampone di rientro dalla Nazionale, purtroppo sono risultato positivo al Covid-19. Voglio rassicurare tutte le persone che mi conoscono, per fortuna mi sento bene, ma come ovvio dovrò rispettare il periodo di quarantena. Spero di poter tornare a disposizione del mister prima possibile!».

Commisso: «In alcuni momenti le critiche sono andate troppo avanti»

Ore 21.30 Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha parlato in questo modo: «In alcuni momenti le critiche sono andate troppo avanti, non solo nei miei confronti ma anche nei confronti di Pradè o Joe Barone. Chi critica loro è come se criticasse me. Non si può criticare senza dare opportunità di rispondere a chi è criticato. Quando qualcuno dice “Rocco hai sbagliato con Montella, o con Chiesa”. Abbiamo sbagliato con Montella; abbiamo preso Pradè velocemente poi Montella è venuto a trovarmi a New York. Con la mia azienda sono abituato a dare un’opportunità alla gente».

Joao Pedro: «So quanto Cagliari sia importante per me»

Ore 20.00 – Joao Pedro, intervenuto al Premio Astori, ha parlato della sua permanenza al Cagliari. Ecco le sue dichiarazioni riportate da TMW.

«Se mi volete sopportare un altro po’, io ci sono. Sul mercato c’era poco da dire, ho un contratto a Cagliari e so quanto sono importante a Cagliari e quanto Cagliari conta per me, non c’è niente di strano nella mia permanenza».

Infortunio Lazzari: problema al flessore con la Nazionale

Ore 18.00 – Ansia per Manuel Lazzari. L’esterno della Lazio, convocato dal ct dell’Italia, Roberto Mancini, ha lasciato il ritiro della Nazionale e sta facendo ritorno a Roma.

Il giocatore avrebbe riportato un infortunio al flessore in allenamento. Nelle prossime ore verrà sottoposto ad accertamenti. Simone Inzaghi incrocia le dita e spera che l’infermeria non diventi ancor più affollata.

Bologna, Skov Olsen fuori sei settimane per infortunio

Ore 13.00 – Il Bologna ha comunicato che Andreas Skov Olsen resterà fuori per sei settimane dopo l’infortunio rimediato ieri in nazionale. La nota rossoblù: «Andreas Skov Olsen, subentrato al 66′ di Islanda-Danimarca 0-3 di ieri, ha riportato nel corso di uno scontro di gioco una frattura non complicata della seconda vertebra lombare. I tempi di recupero sono di circa 6 settimane».

Agente Zaniolo: «Su di lui non solo la Juve. In futuro…»

Ore 12.00Claudio Vigorelli, agente di Zaniolo, ha parlato degli interessi di mercato per il talento giallorosso: «Per Nicolò si erano interessati tutti i top club, non solo la Juventus. Poi l’infortunio, il Covid e l’avvento della nuova proprietà giallorossa hanno cambiato gli scenari. Adesso Nicolò sta meglio: speriamo rientri per l’Europeo, ma stavolta non ci deve essere alcuna fretta. Il futuro? Friedkin fin da subito ha messo Nicolò al centro del progetto e di questo siamo molto orgogliosi. A Roma è esploso e penso sia l’ambiente giusto anche per provare a consacrarsi una volta superato l’infortunio. Poi quel che sarà il futuro si vedrà…».

Duarte ancora positivo al Covid-19: le ultime

Ore 11.30 – Leo Duarte risulta essere ancora positivo al tampone. Il centrale brasiliano del Milan resterà in isolamento domiciliare fino a che non riceverà la fatidica doppia negatività che gli permetterà di tornare nuovamente a Milanello insieme a i compagni. Il tecnico Stefano Pioli, in vista del derby contro l’Inter, dovrà fare a meno anche di Matteo Gabbia, positivo, mentre hanno recuperato Romagnoli (dall’infortunio) e Zlatan Ibrahimovic.

Diritti tv Serie A: domani la riunione decisiva

Ore 10.00 – È prevista per domani la riunione di Lega Calcio in cui verrà decisa quale fondo di private equity entrerà nella newco che gestirà i diritti TV e commerciali della Serie A. Come riporta Corriere dello Sport, sono due i fondi ad aver presentato un’offerta: Cvc-Advent e Bain-Nb Reinassance. Entrambe hanno messo sul tavolo oltre 1 miliardo di euro per entrare nella newco, soldi che poi verranno redistribuiti fra i 20 club di Serie A.

Percassi: «La mia gioia è stata non vendere i titolari»

Ore 09.00 – A L’Eco di Bergamo, Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, ha parlato del mercato nerazzurro: «La gioia per me è stata non vendere i titolarile cessioni di Kulusevski e Diallo ci permettono di migliorare anche le nostre strutture».

Condividi