Quarta promossa in Serie B: il Novara avanza la sua proposta alla Lega Pro

© foto www.imagephotoagency.it

Quarta promossa in Serie B: il Novara avanza la sua proposta alla Lega Pro. Le ultime notizie con le parole del presidente Rullo

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Novara ha reso note le parole del presidente Maurizio Rullo, che ha voluto svelare la proposta presentata alla Lega Pro per la quarta promossa in Serie B. Queste le parole del patron della squadra piemontese.

PROPOSTA – «Personalmente ritengo che lo stop anticipato della stagione 2019/2020 sia corretto, l’unica cosa che non condivido è il criterio che ha ottenuto la maggioranza dei voti per la promozione della quarta squadra in Serie B. Ritengo che sarebbe stato più corretta l’astensione da parte delle squadre non direttamente coinvolte, in condizioni normali, nei playoff, sarebbe stata così una decisione più cristallizzata sulle squadre direttamente implicate. A mio avviso il criterio con cui stabilire la promozione della quarta squadra in Serie Cadetta dovrebbe essere deciso in un altro modo. Noi come Novara Calcio abbiamo avanzato una proposta alla FIGC ed alla Lega Pro, la “Final Eight”, rendendoci disponibili con un centro sportivo attrezzato come Novarello, dove due o quattro squadre per volta avrebbero potuto rimanere in isolamento e giocare in serenità i playoff. Siamo consapevoli che non tutte le squadre di Serie C dispongono di strutture adeguate, per questo motivo ci eravamo mossi in tal senso. Mi auguro che il Consiglio Federale, che nei prossimi giorni si riunirà, riveda questo punto della proposta e delinei a tal proposito una soluzione alternativa, che potrebbe essere l’idea che sta prendendo piede ultimamente, ossia la rinnovazione del format calcistico con la creazione di due gironi all’interno della serie B».