Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Nunez Juve, il colpo per dimenticare Dybala: gol e qualità per Vlahovic

Pubblicato

su

Nunez Juve, tra Cavani e Suarez: gol e qualità per dimenticare Dybala e affiancare a Vlahovic un giovane campione

Se c’è un giocatore che, oltre a Benzema, è riuscito ad impressionare il calcio europeo nelle sfide dei quarti di finali di Champions League, questo è Nunez. L’attaccante del Benfica è andato a segno all’andata e al ritorno con il Liverpool, chiudendo la sua prima vera annata nella massima competizione europea con 6 gol in 10 presenze. Una media importante per un giocatore di appena 22 anni che è finito nel taccuino di tanti top club, Juve inclusa.

Nunez sta dimostrando di avere un ottimo feeling con la porta. I numeri stanno lì a dimostrarlo, specialmente quelli che riguardano il suo rapporto proprio con la Champions League. Se in Portogallo ha messo a referto la bellezza di 24 gol in 24 partite, in Europa ha confermato le sue enormi qualità da attaccante di razza, colpendo in tutti i modi grazie alla sua velocità, alla sua tecnica e alla sua abilità nel tiro. Il Liverpool, non è un caso, è stato trafitto sia all’andata che al ritorno da lui. Un motivo in più per guadagnarsi l’interesse della Juve.

Qualità, quindi, ma anche quantità. Il giovane uruguaiano non è il classico centravanti d’area di rigore che aspetta l’occasione giusta per colpire. Nelle due partite contro i Reds ha dimostrato di sapersi mettere al servizio della squadra e di svariare molto sul fronte offensivo per non dare punti di riferimento agli avversari e ricevere palloni giocabili in diverse zone di campo. Cambiasso a Sky Sport lo ha definito, non a caso, come un giocatore capace di “rendere buoni palloni che non sono buoni”. I paragoni si sprecano: c’è chi lo vede simile a Cavani per il modo di muoversi e di mettere a diposizione dei compagni, chi a Suarez per la cattiveria nel fare gol.

Di certo la Juve pensa a lui per il dopo Dybala con l’obiettivo di affiancarlo a Vlahovic e creare una coppia potenzialmente devastante. Per sferrare l’assalto, però, i bianconeri dovranno fare cassa magari vendendo qualche giocatore in esubero (Ramsey, Rabiot?) e definire il futuro di Kean e Morata. Il Psg, intanto, avrebbe già proposto 70 milioni al Benfica. E Nunez dove vorrebbe andare? Lui nel pospartita di Anfield non si è sbilanciato e ha svelato di non pensare ora al futuro. La Juve resta alla porta e aspetta il momento giusto.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.