Nuova Zelanda-Italia femminile 0-3: le azzurre volano in finale

girelli
© foto www.imagephotoagency.it

L’Italia affronta la Nuova Zelanda nella semifinale di Algarve Cup: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

L’Italia mette a referto l’ottava vittoria consecutiva e raggiunge la Germania in finale di Algarve Cup. Un netto 3-0 alla Nuova Zelanda firmato Girelli, Bonansea e Tarenzi spalanca le porte all’ultimo atto della competizione. Una prestazione dominante, a cui va aggiunta la parata di Schroffenegger sul rigore della neozelandese White.


Nuova Zelanda-Italia femminile 0-3: sintesi e moviola

20′ Gol Girelli – L’Italia sblocca la partita con l’attaccante della Juve. Azione sviluppata sull’asse bianconero Rosucci-Girelli con la prima brava a sgusciare dalla destra e mettere in mezzo mentre la seconda abile a sfruttare un errore del portiere.

45′ Rigore Nuova Zelanda – Guagni, nel tentativo di scivolata, tocca il pallone col braccio. Per l’arbitro Martincic nessun dubbio: penalty per le ragazze di Tom Sermanni.

45+1′ Rigore parato – Schroffenegger para il rigore di Rosie White e mantiene il risultato sull’1-0 per le azzurre.

51′ Palo Gama – Grande occasione per l’Italia con Sara Gama che colpisce il palo dopo un’incursione in area di rigore. Decisivo il tocco del portiere Leat.

55′ Occasione Bonansea – La numero 11 dell’Italia prende l’esterno della rete, ignorando alla sua destra la compagna Tarenzi in ottima posizione.

56′ Gol Bonansea – Si riscatta l’attaccante della Nazionale: assist di Girelli, gol di Bonansea al volo. Funziona l’asse bianconero.

68′ Gol Tarenzi – L’attaccante dell’Inter approfitta di un pallone capitato in area di rigore per portare a tre le reti dell’Italia.


Migliore in campo Italia: Bonansea LA CRONACA DEL MATCH

Un grande gol e un assist di pregevole fattura. Strepitosa.


Nuova Zelanda-Italia femminile: risultato e tabellino

Nuova Zelanda (5-4-1): Leat; Bott, Skilton, Stott, Moore (21′ st Stratford), Riley; White (28′ st Rood), Percival, Bowen, Longo (28 st Radosavlyevich); Wilkinson (29′ st Satchell) All. Sermani A disp.: Nayler, Esson, Hassett, Cleverley, Chanche, Robertson, Van der Meer.

Italia (4-3-3): Schroffenegger; Guagni (32′ st Lenzini), Gama, Linari, Bartoli; Cernoia (25′ st Galli), Mascarello (40′ Caruso), Rosucci (40′ st Boattin); Bonansea (32′ st Bonetti), Girelli, Tarenzi (25′ st Bonfantini) All. Bertolini. A disp.: Giuliani, Baldi, Giugliano, Sabatini, Tortelli, Salvai.