Connettiti con noi

News

Cambiamo per migliorare: JuventusNews24, il viaggio continua!

Pubblicato

su

Online il nuovo JuventusNews24: da sempre in campo con tutte le squadre di Juventus, con rinnovata passione

Volevamo cambiare. Non tanto per cambiare, ma per migliorare. E così ci siamo guardati dentro, ancora prima di confrontarci l’uno con l’altro. Poi, insieme, abbiamo cominciato a buttare giù le idee, partendo da ciò che meno ci esaltava di noi stessi. Abbiamo anche provato a comprendere cosa spingesse i nostri lettori a seguirci, a farlo con affetto e puntualità, ogni giorno. E da lì è cominciato il nostro viaggio: la trasformazione di JuventusNews24 non avviene oggi come si potrebbe immaginare o come si può finalmente vedere, è cominciata davvero tanto tempo fa.

La nuova veste grafica è il frutto di una riflessione, attenta e profonda. Ci siamo messi in discussione, aspetto che riteniamo fondamentale nella nostra attività. Da oggi cambiamo anche per i valori che abbiamo fatto nostri, grazie a ciò che seguiamo e grazie a chi ci segue. Qualcuno ci potrebbe immaginare come faziosi, in realtà non lo siamo. Abbiamo solo il privilegio di raccontare la prima azienda che fa calcio in Italia, una delle prime in Europa e nel mondo. E così, strada facendo, non abbiamo voluto perdere l’opportunità di raccontare Juventus sotto ogni sfaccettatura aziendale, e non solo una squadra di calcio.

La linea è sottile, a tratti impercettibile. Ma in questi anni ci ha consentito di tracciare un identikit ben preciso del nostro prodotto editoriale, semplicemente diversa da altri che raccontano solo gli aspetti legati al calcio giocato. E così ci siamo ritrovati a riflettere ben oltre le sconfitte o le vittorie, e ben oltre i novanta minuti di una partita.

Per noi Juventus Women, l’attività delle Giovanili Juve e il progetto Under 23 hanno un ruolo più centrale: perché amiamo raccontare il processo di produzione dei talenti e la valorizzazione degli stessi, a costo di abbandonare qualche polemica di tendenza che ci farebbe raccogliere qualche numero in più; e perché, nel frattempo, raccontando loro siamo finiti dentro un pezzo di storia del Paese, un cambiamento epocale che va ben oltre i colori bianconeri.

JuventusNews24.com vuole essere un giornale online di riferimento per i tifosi juventini e per gli sportivi, per chi vuole saperne di più sulle dinamiche della più grande azienda italiana di calcio, che prova a sposare l’innovazione e applicare i valori dello Sport in ogni attività di campo ed extra campo. Il tutto tenendo vivo un filo diretto con i nostri lettori, ben consapevoli che – di fronte ai 6 milioni di utenti unici che tra gennaio e febbraio hanno letto complessivamente 55 milioni di pagine – abbiamo una grande responsabilità.

Che siano numeri più o meno alti, poco importa: per chi a gennaio 2018 ha preso in mano una realtà da ventimila pagine al mese, e ha dovuto costruire in questi anni una strada alternativa alle validissime realtà editoriali già esistenti, sono numeri che alimentano entusiasmo per una nuova ripartenza.

La crescita di questo prodotto la si deve al lavoro di squadra di un gruppo di giovani giornalisti Under 30, collaboratori che non si sono mai risparmiati per il progetto dell’azienda editrice, Sport Review srl, la prima a credere sempre nel nostro lavoro. E di una cosa siamo certi: proveremo a fare ancora del nostro meglio per far vivere più da vicino il mondo bianconero anche a chi lo segue da lontano. Un «grazie» speciale va ad Alberto Mauro, Marco Baridon, Mauro Munno, Josephine Carinci, Alessandro Villano, Jacopo Azzolini, Giorgio Ferrero, Enrico Pecci, Gabriele Grimaldi e Giorgio Musso: senza di loro non saremmo qua, pronti per ripartire. Il viaggio continua.

Giovanni Albanese

Continua a leggere
Advertisement