N’Zonzi alla Juventus, viaggio in Spagna per chiudere

n'zonzi
© foto www.imagephotoagency.it

N’Zonzi alla Juve, dalla Spagna sono sicuri: domani emissari bianconeri in Spagna per chiudere l’affare – 12 giugno

Arrivano sempre più conferme dalla Spagna sull’approdo di N’Zonzi in bianconero. Il centrocampista classe ’88 è il rinforzo scelto per dare fisicità a centrocampo. A Siviglia il quotidiano El Desmarque scrive che domani partiranno gli emissari bianconeri per trattare, ma «è solo una questione di tempo». La Juve potrebbe decidere di pagare la clausola rescissoria, ora la distanza fra domanda- offerta è di circa 10 milioni (30 offerti dalla Juve, 40 chiesti dal Siviglia).

Il centrocampista del Siviglia è l’obiettivo numero del centrocampo bianconero. N’Zonzi piace ad Allegri: presto la missione in Spagna, C’è l’accordo col giocatore – 10 giugno

Steven N’Zonzi si avvicina a grandi passi alla Juventus. Allegri ha deciso: vuole il centrocampista del Siviglia. La Juve è disposta ad accontentare il tecnico e ha già raggiunto un’intesa con il calciatore per un quadriennale da 3,5 milioni di euro. Manca però l’accordo con il Siviglia: prevista una missione in Andalusia, probabilmente martedì. Paratici e Marotta proveranno a chiedere uno sconto sui 40 milioni della clausola e proveranno a chiudere per 25-30 milioni di euro, bonus compresi.

N’Zonzi supera la concorrenza: è l’obiettivo principale per il centrocampo – 9 giugno, ore 18.25

La Juventus ha corteggiato, e continua a corteggiare, i vari Tolisso, Emre Can e Fabinho, tenendo aperta ogni possibilità perché, si sa, le vie del mercato sono infinite ma i bianconeri sembrano aver scelto l’obiettivo principale per il centrocampo. Secondo “Il Corriere dello Sport” è Steven N’Zonzi, centrocampista classe 1988 del Siviglia, il candidato numero uno a rinforzare la linea mediana di mister Allegri. Il tecnico bianconero avrebbe chiesto maggiore fisicità in mezzo al campo e il calciatore del Siviglia avrebbe scavalcato la concorrenza grazie alle sue peculiarità.

LA JUVENTUS ALL’ASSALTO DI STEVEN N’ZONZI – Il centrocampista transalpino ha sfidato la Juve nei gironi di Champions League ed è stato vicino ai bianconeri in estate e a gennaio. All’epoca la Vecchia Signora avrebbe potuto ingaggiarlo per 30 milioni di euro (prezzo fissato dalla clausola rescissoria) ma con il rinnovo del contratto arrivato pochi mesi fa, il prezzo del cartellino di N’Zonzi è salito a 40 milioni di euro. La Juve spera di poter usufruire di uno sconto e nei prossimi giorni andrà in missione in Spagna per trattare con il club andaluso.

Articolo precedente
keitaCaso Keita, che intrigo per Marotta: Lotito pronto allo scontro
Prossimo articolo
buffonBuffon rivela: «Ecco quando smetterò». Poi duro messaggio ai gufi