Oriana Sabatini rivela: «Io e Dybala volevamo andar via, ma poi…»

Iscriviti
oriana sabatini fidanzata dybala
© foto Instagram - @orianasabatini

Oriana Sabatini, fidanzata di Paulo Dybala, parla della positività al Coronavirus e rivela che sarebbero voluti andar via

La fidanzata di Dybala, Oriana Sabatini, ha parlato Charla Futbolera delle condizioni di salute sue e dell’attaccante argentino: entrambi sono risultati positivi al Coronavirus.

CORONAVIRUS«Quando siamo risultati positivi non si sapeva molto del virus. I nostri medici ci hanno raccomandato di non fare esercizi, di non prendere farmaci, ci hanno prescritto vitamine effervescenti. Ho già fatto un tampone negativo, ora devo fare il secondo. Con la pulizia ci siamo molto fissati, non sapevamo se potevamo toccare le cose».

FAMIGLIA DYBALA«Loro stavano in un altro appartamento e se ne sono andati dall’Italia quando le cose hanno iniziato a farsi brutte qua. Ci sono tante cose che le persone non sanno. Mio cognato è andato al supermercato non sapendo che non poteva».

REAZIONE «Non mi sono mai fatta prendere dal panico perché quando sono risultata positiva ho pensato che i giovani non fossero molto colpiti. Diventi consapevole delle cose quando il tuo corpo le prova. Ho ancora la sensazione che mi manchi il respiro. Avevo pensato di tornare a casa perché qui le cose peggioreranno. È un rischio prendere un aereo, prima che i confini vengano chiusi. Avevamo pensato di andare a Dubai, dove non c’è pericolo ma poi l’abbiamo escluso. La cosa più prudente da fare in questo momento è stare a casa e aspettare che tutto finisca».

Condividi