Padovan: «Pirlo non ha ancora la sua Juve. Togliere Morata è un autogol»

Iscriviti
Padovan
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del giornalista Giancarlo Padovan sulla Juventus di Andrea Pirlo dopo la vittoria in Champions a Kiev

Giancarlo Padovan, nel corso del suo intervento su Sky Sport, ha parlato della Juventus e di Alvaro Morata. Ecco le sue parole.

MORATA – «Implacabile! L’anno scorso c’era Higuain ma faceva poco e niente ed era incompatibile, secondo Sarri, con Dybala e Ronaldo. Vediamo se Pirlo, che è così spregiudicato, può farli giocare insieme e insieme a loro anche qualcun altro. Morata non va in panchina con il rientro di Ronaldo, io li vedo come a Roma, con Dybala in panchina. Credo per un po’ che sarà così anche perché togliere Morata ora sarebbe autolesionistico e Dybala non ha ancora la gamba».

PIRLO – «Non ha ancora trovato la sua Juve ma ha messo i giocatori al posto giusto con Cuadrado a destra, 4-4-2 robusto e ha fatto meglio ieri rispetto alla Dinamo Kiev».

LEGGI ANCHE: Pirlo si coccola Morata: «Giocatore completo e uomo affidabile» – VIDEO

Condividi