Pagelle Atalanta Juve: Rugani il meno peggio, Cancelo disastroso VOTI

joao cancelo
© foto Mg Udine 06/10/2018 - campionato di calcio serie A / Udinese-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Joao Cancelo

I voti e i giudizi dei protagonisti del match valido per i quarti di finale di Coppa Italia: pagelle Atalanta Juve

Le pagelle dei protagonisti del match tra Atalanta e Juve, valido per i quarti di finale di Coppa Italia. LA CRONACA DEL MATCH

Szczesny 5.5 – Non ha grandi responsabilità sulle reti subite, viene travolto dalla serata negativa di tutta la squadra.

De Sciglio 5 – Serata difficile per lui, che viene preferito all’inizio a Cancelo ma appare piuttosto sottotono. Grave errore sulla terza rete.

Rugani 5.5 – Se la vede con Zapata, niente male come primo test in vista di un mese da vice Bonucci. Dopo l’uscita di Chiellini è lui a dirigere il reparto, e non le cose non vanno per il meglio. Anche se è tra i pochi a trovare una vera reazione nella ripresa.

Chiellini 6 – Sente tirare il polpaccio destro e alza bandiera bianca. Soffre dalla panchina insieme ai compagni, non può fare altro. Dal 26′ Cancelo 4.5 – Viene punito sull’errore commesso in occasione del primo gol dell’Atalanta. La sua serata negativa prosegue fino al termine.

Alex Sandro 5 – Non riesce a rendersi pericoloso in fase offensiva, dalle sue parti deve contenere abbastanza.

Khedira 5.5 – Rientro al di sotto delle aspettative, con l’Atalanta che riesce quasi sempre ad avere la meglio a centrocampo. Dal 71′ Pjanic 5.5 – Muove tantissimo la palla, qualcosina crea ma non serve a risolvere il match.

Bentancur 5.5 – Lotta in mediana ma non è sempre preciso come vorrebbe.

Matuidi 5.5 – Corre e si sbatte abbastanza in mezzo al campo, si guadagna anche qualche punizione da posizione interessante.

Bernardeschi 5 – In ombra rispetto ai compagni di reparto, fatica a entrare nel vivo dell’azione anche se fa un gran lavoro di contenimento.

Dybala 5 – Protesta all’indirizzo di Pasqua per un fallo subito sull’azione della seconda rete. Spreca una punizione sul finale di primo tempo beccando in pieno la barriera. Dal 62′ Douglas Costa 5 – Non cambia volto al match, finisce per soffrire.

Ronaldo 5.5 – Prova a risolvere il match già nella prima frazione. Non ci riesce, e nella ripresa non riesce a cambiare le sorti del match.