Pagelle Dinamo Kiev-Juve: doppietta Morata, Chiesa lascia il segno VOTI

Iscriviti
juve morata
© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di Champions League tra gli ucraini ed i bianconeri: pagelle Dinamo Kiev-Juve

Le pagelle dei protagonisti del match di Champions League tra la Dinamo Kiev e la Juventus. LA CRONACA DEL MATCH

Szczesny 6 – Gioca d’anticipo per evitare ogni rischio.
Bonucci 6.5 – L’uscita di scena di Chiellini lo richiama a una maggiore responsabilità difensiva.
Chiellini 6 – Prima sfiora la rete, poi è costretto a uscire per un problema muscolare. Dal 19′ Demiral 6 – Entra a freddo ma non si lascia intimorire dalla scena europea.
Danilo 6.5 – Abbastanza regolare nelle due fasi, risolve sempre con eleganza. Solido.
Cuadrado 6.5 – Alterna bene le due fasi, suo l’assist per il raddoppio di Morata.
Bentancur 6.5 – Cresce col passare del tempo e comincia a diventare fondamentale per la mediana di Pirlo. Dal 79’ Arthur 6 – Finale di buona qualità.
Rabiot 6 – Qualche errore di troppo in avvio, poi raddrizza e conclude con una buona prestazione.
Chiesa 7 – Lascia il segno anche all’esordio in Champions: va vicino alla rete e costruisce l’azione del vantaggio bianconero.
Ramsey 7 – Giocate di buona qualità, la sua esperienza torna utile nei momenti più delicati del match. Dal 79’ Bernardeschi 6 – Minuti utili sul finale di gara per ritagliarsi il suo spazio in questa Juve.
Kulusevski 6 – L’impegno mostrato è tanto, il rendimento espresso un po’ meno. Può crescere tanto in campo europeo. Dal 55′ Dybala 6 – La condizione è lontana, prova comunque a mettere la sua qualità a disposizione della squadra.
Morata 7.5 – Doppietta e giocate da leader, da CR7 ad AM9: operazione riuscita.
All. Pirlo 6.5 – Primo successo in trasferta per la sua Juve. Si può migliorare tanto, ma l’inizio è comunque buono. Obiettivo della serata raggiunto.

Condividi