Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Fiorenzuola Juventus U23: Zuelli suona la carica, soffre Barbieri

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la trentaquattresima giornata di campionato: pagelle Fiorenzuola Juventus U23

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie C: pagelle Fiorenzuola Juventus U23. LA CRONACA DEL MATCH


TOP: Zuelli

FLOP: Barbieri

VOTI

ISRAEL 7: sempre pronto quando gli avversari si fanno vedere dalle sue parti. Anche oggi si dimostra una sicurezza tra i pali.

BARBIERI 5.5: soffre l’intraprendenza del diretto avversario, che un paio di volte di troppo sfugge alla sua marcatura. Dalla sua parte arriva il cross che porta avanti il Fiorenzuola.

RICCIO 6.5: muro in difesa, sia di testa che in anticipo le seconde palle in area sono tutte sue.

POLI 6.5: anche lui, come il compagno di reparto, costretto al doppio lavoro viste le difficoltà sulle fasce. Si spinge ogni tanto in avanti visto che a centrocampo il pallone fatica a girare.

VERDUCI 6: vale lo stesso discorso fatto per Baribieri. Dalla sua parte Mamona è difficile da marcare, ma con qualche fatica di troppo il bianconero se la cava. (84′ ANZOLIN SV).

ZUELLI 7: con Barrenechea in ombra il compito di organizzare la manovra cade tutto su di lui. Il ragazzo risponde presente, andando anche vicinissimo al gol nelle uniche due vere e proprie occasioni della Juve. In entrambi i casi, però, la fortuna non è dalla sua parte. (84′ LEONE SV).

BARRENECHEA 5.5: mai veramente in partita, non trova spazi per dirigere il gioco come suo solito. E ne risente anche il resto della squadra.

COMPAGNON 6: fatica a trovare spazi, ma il suo impegno non è mai in discussione. (58′ SERSANTI 6: dei subentranti è il più vivace, almeno all’inizio.Poi con il passare dei minuti si spegne anche lui).

SOULE’ 6.5: è l’uomo di maggior qualità di questa squadra, che infatti si affida sempre a lui per accendere il gioco negli ultimi metri e trovare il guizzo in avanti. L’argentino però è lasciato troppe volte solo a se stesso e fa quello che può.

IOCOLANO 5.5: non la gara migliore per lui, che raramente riesce a farsi vedere. Meglio in copertura che nell’offendere, ma ha vissuto sicuramente giornate migliori e infatti Zauli decide di richiamarlo in panchina dopo un’ora. (58′ BRIGHENTI 6: sfiora il pari nel recupero con una punizione potente. Più pimpante del compagno).

DA GRACA 6: si sbatte tanto, lasciato anche lui da solo contro i difensori avversari. Non ha vere e proprie occasioni da gol, ma il lavoro sporco che fa (o almeno prova quando possibile) è molto importante. (58′ SEKULOV 6: contribuisce all’arrembaggio finale che non porta però al preggio sperato).

ZAULI 6: la sua Juve regge per quanto può, ma gli avversari oggi sono più in palla. Rimandato nuovamente l’appuntamento con la vittoria.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.