Connettiti con noi

News

Pagelle Genoa Juve: Dybala illude, De Sciglio tradisce Allegri – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 36esima giornata di Serie A: pagelle Genoa Juve

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la 36esima giornata di Serie A: pagelle Genoa Juve. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 5.5 Pochi i suoi interventi nel corso del match, si fa trovare comunque attento quando chiamato in causa (quasi sempre dalla lunga distanza). Nel finale crolla insieme ai suoi compagni.

Cuadrado 5.5 Non brillantissimo nei dribbling, commette qualche ingenuità in fase di impostazione. Non bene anche in copertura, quando si lascia infilare spesso da Portanova. Dal 60’ Alex Sandro 5.5 Adotta un baricentro prettamente difensivo, la sua mezzora è abbastanza anonima.

Bonucci 5.5 Fa eccessiva fatica in avvio. Poi si riprende, salva la sua prestazione e guida i suoi compagni verso un’altra vittoria che sembra all’apparenza facile da agguantare. Nel finale succede l’imponderabile e anche lui ha responsabilità sui gol subiti.

Rugani 5.5 Non sempre preciso in chiusura, alterna entrate in anticipo ad altre nettamente in ritardo. Impreciso in occasione del gol subito nel finale.

De Sciglio 5 Si mostra inizialmente abbastanza attento in fase di copertura, sicuramente meno propositivo quando è la Juventus ad attaccare e a proporre gioco. Nel finale regala al Genoa il rigore.

Arthur 5 Molto impreciso in regia. Allegri lo vuole più mobile, lui continua a sbagliare in fase di impostazione. Serata no. Dal 60’ Zakaria 5.5 Un po’ impacciato in mezzo al campo, entra e perde qualche pallone di troppo che non può far felice Allegri.

Miretti 6.5 Altra grande prova di carattere e personalità in mezzo al campo, tanto largo a destra quanto in cabina di regia. Dal 74′ Bernardeschi 5.5 Entra e commette qualche errore tecnico di troppo in mezzo al campo.

Rabiot 5.5 Bravo in copertura sulle iniziative dei centrocampisti del Genoa, a tratti anche provvidenziale nel mezzo. Ha un altro passo e si vede. Nel finale rischia di regalare il gol del 2-1 al Genoa e chiude in enorme difficoltà.

Dybala 6.5 Si muove molto sul fronte offensivo, senza dare punti di riferimento ai difensori avversari. Dà anche una mano ai suoi in difesa. Nella ripresa trova un vero e proprio gioiello con il destro. Dal 80′ Akè sv.

Vlahovic 5.5 Lotta, fa a sportellate, ma non riesce a rendersi mai realmente pericoloso. Sicuramente prezioso in fase di costruzione, sebbene risulti poco incisivo in zona offensiva. Dal 74′ Morata 5 Una ventina di minuti scarsi in cui non riesce a tenere alto il baricentro della sua squadra.

Kean 5.5 Parte con atteggiamento propositivo, vuole lasciare il segno e lo si vede. Galoppa sulla fascia sinistra provando a rendersi sempre pericoloso e creando qualche interessante occasione per i propri compagni. Nel finale si divora il gol del possibile 2-1 in favore dei bianconeri.

Allegri 5.5 Primo tempo in cui la sua squadra soffre troppo la pressione del Genoa e non riesce mai a rendersi pericoloso. Nella ripresa trova il vantaggio ma il canovaccio ancora una volta non cambia. E nel recupero accade l’imprevedibile: il Genoa ribalta tutto e porta a casa i tre punti.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.