Connettiti con noi

News

Pagelle Juve Bologna: Kostic, Vlahovic e Milik decisivi, bene Rabiot – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match dell’Allianz Stadium, valido per l’ottava giornata di Serie A: pagelle Juve Bologna

I voti e i giudizi ai protagonisti del match dell’Allianz Stadium, valido per l’ottava giornata di Serie A: pagelle Juve Bologna. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 6 Qui e là qualche indecisione, tuttavia tiene la porta blindata in un momento delicato della stagione.

Danilo 6 Pochi i rischi corsi in fase di non possesso, non benissimo invece quando è la Juve a proporre gioco.

Bonucci 6 Lavoro fisico e di mestiere da parte del capitano della Juventus, che con il passare dei minuti prende ulteriore fiducia in fase di costruzione.

Bremer 6 Attento copertura, sebbene a volte sia un po’ troppo lezioso nella giocata. Svolge un buon lavoro in coppia con Bonucci nell’intero arco del match.

Alex Sandro 6.5 Offre una discreta spinta in fase di costruzione, ripiega talvolta all’indietro aiutando i difensori in quella di non possesso.

McKennie 6.5 Parecchio frizzante tra le linee, dona intensità e rapidità al reparto. Prova anche in qualche occasione la conclusione verso la porta senza il successo sperato, ma si rifà con un assist al bacio per Vlahovic. Dal 61′ Cuadrado 5.5 Ingresso anonimo il suo: evita pericoli eccessivi dietro ma non offende a dovere.

Locatelli 6 Agonismo e carattere condiscono una prestazione che supera di poco la soglia della sufficienza, poco pulita ma sicuramente efficace. Dal 77′ Miretti sv.

Rabiot 6.5 Prestazione di qualità la sua, mette ordine in mezzo al campo con passaggi corti ma precisi e tenta in qualche occasione di sorprendere il portiere avversario con sassate dalla distanza. Dal 77′ De Sciglio sv.

Kostic 7 Tante fiammate con e senza palla al piede lungo il binario di sinistra, una delle quali porta al gol del vantaggio della Juve. Sicuramente uno dei più ispirati nella serata dello Stadium. Dal 61′ Paredes 6 Gestisce e amministra bene la sua squadra in cabina di regia nella mezzora finale.

Vlahovic 7.5 Gioca per i suoi compagni tra le fitte marcature della difesa del Bologna. Poco spazio, se non nullo, per aprire il fuoco verso la porta avversaria nel corso del primo tempo; nella ripresa la musica cambia e torna meritatamente al gol su azione.

Milik 7.5 Lotta su ogni pallone sin dalle primissime battute di gioco. Nella ripresa condisce la sua prestazione con una perla al volo di sinistro. Dal 81′ Kean sv.

Allegri 6.5 Dopo due settimane molto complicate la sua squadra inizia col piede ben premuto sull’acceleratore e trova con il passare dei minuti i gol della sicurezza. Qualitativamente c’è ancora una montagna da scalare, ma perlomeno sono arrivati i tre punti.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.