Pagelle Juve Bologna: Dybala si sblocca, Cancelo il migliore. I voti

joao cancelo
© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi del match, valido per la sesta giornata del campionato di Serie A: pagelle Juve Bologna

I voti dei protagonisti di Juve Bologna, sesta giornata di Serie A. SINTESI DEL MATCH

Perin 7 – Impeccabile sulla punizione nella ripresa.
Barzagli 7 – Quel “cavallo vecchio” di cui parlava Allegri nella conferenza stampa di vigilia è sempre una garanzia in copertura. Dal 85′ Alex Sandro SV
Bonucci 7 – Torna a dirigere una difesa a tre e pare sensibilmente a suo agio rispetto alle ultime gare.
Benatia 6.5 – Rischia su un contropiede di Okwonkwo nel secondo tempo, il doppio vantaggio gli toglie qualche responsabilità.
Cuadrado 7 – Tiene alta la pressione sulla fascia destra, costringendo gli avversari a ripiegare. Dal 75′ Bernardeschi 7 – Entra subito in partita, bene anche in fase di copertura.
Bentancur 7 – Corre e lotta su ogni pallone, la seconda rete nasce da un suo piccolo capolavoro.
Pjanic 7 – La manovra bianconera passa dai suoi piedi, prestazione impeccabile. Rischia sul fallo che gli costa il giallo. Dal 63′ Emre Can 7 – Gira palla e detta il ritmo, una soluzione in più per Allegri.
Matuidi 7.5 – Partecipa sistematicamente alla fase offensiva con inserimenti senza palla che mettono in affanno la difesa avversaria. Il secondo gol non è casuale.
Cancelo 7.5 – Viene giù sulla sinistra senza grosse difficoltà, mettendo un paio di cross pericolosi. Giunge pure alla conclusione e si conferma tra i migliori bianconeri del momento.
Dybala 7 – Dopo il gol scarica tutta la sua rabbia per un inizio di stagione storto. D’ora in poi la sua stagione dipende da lui.
Ronaldo 6.5 – Il secondo gol arriva su una palla che, forse non proprio intenzionalmente, mette in mezzo lui. Più tardi Skorupski gli nega la gioia del gol.


Gli avversari

Bologna: Skorupski 5.5; Calabresi 5, Danilo 5, Paz 5; Dijks 5 (86′ Orsolini SV), Krejci 5, Nagy 5, Dzemaili 5, Mbaye 5; Destro 5 (68′ Santander 5.5), Falcinelli 5 (68′ Okwonkwo 5.5).


L’arbitro

Mariani 5.5 – Buona la gestione dei cartellini, nella ripresa qualche episodio da rivedere.

Articolo precedente
cuadradoCuadrado: «Puntare l’uomo è un dono che mi ha dato Dio»
Prossimo articolo
Allegri: «Adesso pensiamo al Napoli e alla Champions» – VIDEO