Juve Bologna 2-0: avanti con brillantezza e gestione matura. La sintesi VIDEO

Il turno infrasettimanale tra Juve e Bologna è valido per la sesta giornata di Serie A: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(Giovanni Albanese inviato all’Allianz Stadium) Troppo Juve per un Bologna in evidente difficoltà e a corto di idee, all’Allianz Stadium, nel sesto turno di Serie A. Serviva chiudere il match in fretta e gestire il match in vista dei prossimi impegni con Napoli e Young Boys, gli uomini di Allegri hanno pure la prestazione. Faraonica la Vecchia Signora, che ha messo sotto gli avversari nel primo tempo e li ha controllati senza grosse fatiche nella ripresa, mantenendo la testa della classifica a punteggio pieno.

Le reti che decidono di fatto il match giungono nel primo quarto d’ora. Si sblocca Dybala, che chiude a rete una giocata forzata da Matuidi, autore del raddoppio poco dopo. Nella ripresa ci prova anche Cancelo. Il Bologna tiene botta, sul finale rischia ancora su un’occasione di Emre Can: finisce 2-0, vittoria netta.


Juve Bologna 2-0: sintesi e moviola

3′ Contatto in area tra Calabresi-Matuidi nell’area del Bologna, Mariani fa proseguire

12′ GOL Dybala – La Joya torna bucare la porta con una semi rovesciata al volo su una respinta corta

16′ GOL Matuidi – Il francese si fa trovare pronto per correggere un tiro di Ronaldo che attraversa lo specchio della porta

59′ Tiro Cancelo – Il portoghese trova lo spazio per piazzare il destro dal limite, Skorupski salva in angolo

92′ Tiro Emre Can – Il centrocampista bianconero prova il tiro ma trova ancora la parata del portiere


Migliore in campo Juve Bologna: Joao Cancelo PAGELLE

E’ ancora una volta lui il trascinatore di una Juve solida e bella. Quando viene giù gli avversari sono costretti al raddoppio, e in molte occasioni non basta.


Juve Bologna 2-0: risultato e tabellino

Reti: Dybala al 12′ pt, Matuidi al 16′ pt

Juventus: Perin; Barzagli (35′ st Alex Sandro), Bonucci, Benatia; Cuadrado (30′ st Bernardeschi), Bentancur, Pjanic (17′ st Emre Can), Matuidi, Cancelo; Dybala, Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro, Bernardeschi, Emre Can, Mandzukic. All.: Massimiliano Allegri

Bologna: Skorupski; Calabresi, Danilo, Paz; Dijks (35′ st Orsolini), Krejci, Nagy, Dzemaili, Mbaye; Destro (23′ st Okwonkwo), Falcinelli (23′ st Santander). A disposizione: Da Costa, Santurro, Mattiello, Corbo, De Maio, Gonzales, Valencia, Orsolini, Svanberg, Santander, Okwonkwo. All.: Filippo Inzaghi

Ammonizioni: Pjanic (J) al 33′ pt, Paz (B) al 36′ pt, Danilo (B) al 22′ st, Calabresi (B) al 26′ st, Cuadrado (J) al 28′ st

Arbitro: Mariani

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di giovedì 27 settembre 2018
Prossimo articolo
Squalifica Ronaldo: oggi la sentenza. La speranza della Juve