Pagelle Juve-Genoa: Kulusevski comincia bene, Rafia firma il gol partita VOTI

Iscriviti
crotone juve kulusevski dybala
© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti di Coppa Italia tra i bianconeri di Pirlo e i rossoblu di Ballardini: pagelle Juve Genoa

Le pagelle dei protagonisti del match di Coppa Italia tra la Juventus e il Genoa. LA CRONACA DEL MATCH

Buffon 5.5 – Forse qualche responsabilità sulla seconda rete del Genoa. Rischia anche su un tiro di Pjaca che gli fa tremare la traversa. E’ però lui a tenere alta l’attenzione della retroguardia juventina.

Dragusin 6 – Gioca con la serenità del veterano pur essendo un ragazzino: rinnovo di contratto meritato, futuro bianconero.

Demiral 6.5 – Gioca bene sull’anticipo e non si lascia sorprendere dalle imbucate avversarie. Dal 64’ Danilo 5.5 – Non entra benissimo in partita e commette qualche errore insolito per lui.

Chiellini 6.5 – La sua voglia di tornare protagonista è palese già dalle prime battute: filtrante per Kulusevski e aggressione della palla in ogni occasione. Dal 64’ Bonucci 6 – Finale di gara travagliato, prova a risvegliare i compagni.

Wesley 5 – Qualche buona progressione in fase offensiva. Dietro mostra tutti i suoi limiti e sulla prima rete del genere commette un grave errore. Per il suo percorso resta comunque una buona serata di formazione. Dal 86’ Ronaldo 6 – Alla fine il suo contributo torna sempre utile.

Arthur 5.5 – A centrocampo fa il bello e il cattivo tempo: utile in fase di possesso, anche se spesso rallenta il gioco; senza palla è il peggiore. Salva il risultato agli sgoccioli del secondo tempo supplementare.

Bentancur 6 – Buon primo tempo, Pirlo lo tiene in caldo a metà primo tempo in vista del big match con l’Inter. Dal 46’ Rabiot 5 – Non incide positivamente sulla seconda frazione di gioco confermando il suo buon stato di forma.

Portanova 6 – Gioca con tanta voglia quella che dovrebbe essere la sua ultima gara in bianconero, contro la sua nuova squadra. Dal 77’ Rafia 6.5 – La differenza di categoria rispetto all’Under 23 la comprende sin dalle prime battute, buon finale di tirocinante e gol partita.

Bernardeschi 5 – Prova a tenere un buon ritmo ma spesso va fuorigiri, perde un’altra buona occasione.

Kulusevski 6.5 – Subito gol e ricarica di autostima. Poi sbaglia il raddoppio a tu per tu con Paleari ma si fa perdonare sull’assist per Morata. Cala tanto nella ripresa e commette diversi errori.

Morata 6.5 – Mette la gara in discesa nella prima parte, meno brillante nella ripresa pur trasmettendo serenità e sicurezza ai compagni. Giocata importante sulla rete di Rafia, ma quanta fatica sul finale…

All. Pirlo 5.5 – Partita dai due volti: sembrava tutto più facile nella prima fase, poi errori a ripetizione e qualificazione in bilico fino ai tempi supplementari. Non bene aver speso così tante energie a pochi giorni dalla sfida Scudetto con l’Inter.

Condividi