Connettiti con noi

News

Pagelle Juve Genoa: Locatelli ovunque, Kulusevski cresce nella ripresa VOTI

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della sedicesima giornata del campionato di Serie A: pagelle Juve Genoa

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della sedicesima giornata del campionato di Serie A: pagelle Juve Genoa. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 6 – Mai chiamato in causa a differenza di Sirigu.

Cuadrado 7 – Trova un gol incredibile che decide il match.

de Ligt 6 – Sicuro contro le punte del Genoa, sfiora anche il gol.

Chiellini 6.5 – Sovrasta Ekbuan senza patemi.

Pellegrini 6.5 – Una delle note più liete della partita. Molto intraprendente, attacca gli spazi e punta costantemente l’uomo. Dal 46′ Alex Sandro 6 Meno brillante di Pellegrini ma non rischia dietro.

Bentancur 6 – La scarsa intensità del Genoa gli consente di ricevere spesso libero. Anche se poco intraprendente, è sicuro nella gestione del possesso e fa il suo in riaggressione.

Locatelli 6.5 – Tra i migliori. Si muove tantissimo per ricevere libero e gioca tanti palloni. Mette Kulusevski solo davanti al portiere.

Kulusevski 6.5 – Si muove bene e dà intensità al pressing, anche se non sempre è preciso nel passaggio. Cresce nella ripresa, quando aumentano gli spazi.

Dybala 7 – Le sue giocate accendono continuamente la squadra e nel finale trova il gol. Dall’88” Kaio Jorge sv

Bernardeschi 6.5 – Ala sinistra solo nominalmente. Nella pratica, entra dentro al campo e svaria molto, a volte anche a destra. Mette una bella palla per De Ligt e nella ripresa confeziona l’assist per Dybala. Dall’84’ Rabiot sv

Morata 5 – In un momento no. A differenza delle partite precedenti, può giocare sempre nei pressi dell’area rivale ma è troppo impreciso in zona gol. Dal 74′ Kean sv

Allegri 6.5 – Il Genoa è poca cosa ma la Juve crea tanto e concede poco.

Al termine del match