Pagelle Juve Verona: Kulusevski incide, per Bonucci serata da dimenticare VOTI

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match dell’Allianz Stadium tra i bianconeri ed i veneti: Pagelle Juve Verona

Le pagelle dei protagonisti del match di Serie A tra la Juventus e l’Hellas Verona. LA CRONACA DEL MATCH

Szczesny 6 – Può fare poco sulla rete di Favilli, tiene la massima attenzione per tutti i novanta minuti.

Danilo 6.5 – Prova a trasmettere personalità nei momenti più delicati del match.

Bonucci 5 – Alle prese con un Kalinic che gli crea qualche problema di troppo. Un fastidio muscolare al flessore completa una serata da dimenticare. Dal 74’ Frabotta 6 – Mantiene l’ordine e non commette sbavature.

Demiral 6.5 – Nessun grave errore sul suo lato, ed è già positivo perché la serata non consente cali di tensione. L’uscita di scena di Bonucci lo responsabilizza ulteriormente.

Cuadrado 6 – Tra i protagonisti bianconeri è quello che la spunta sempre di esperienza.

Arthur 5.5 – La qualità c’è, il ritmo non ancora: finisce per incidere troppo poco.

Rabiot 6 – Come il compagno di mediana perde diversi duelli, ma lui pare tenere più botta.

Bernardeschi 5 – Il primo esperimento a tutta fascia non è certo positivo. Suo l’errore che apre la strada del vantaggio all’Hellas Verona. Dal 60’ Kulusevski 7.5 – Ottimo impatto sulla partita sin da subito, poi pareggia i conti e allevia l’amarezza di Pirlo.

Ramsey 6.5 – Bene in rifinitura e sempre più riferimento della manovra offensiva. Sta diventando un giocatore importante nella Juve di Pirlo. Dal 90′ Vrioni SV

Dybala 6.5 – Parte forte, con tanta voglia e generosità. Recupera energie all’intervallo e nella ripresa è un crescendo continuo, anche se non riesce a fare gol.

Morata 6.5 – Un’altra rete annullata, dopo Crotone, per questione di centimetri. Davvero un peccato.

All. Pirlo 5.5 – L’Hellas Verona crea diversi problemi nella prima frazione di gioco. Meglio la Juve nella ripresa, specie dall’ingresso di Kulusevski in poi. Bisogna però fare molto di più.


Gli avversari

Hellas Verona: Silvestri 6.5; Ceccherini 6.5 (55′ Magnani 6), Lovato 7, Empereur 6; Faraoni 6, Vieira 6, Tameze 6 (51′ Ilic 6), Lazovic 6.5; Colley 6.5, Zaccagni 6.5; Kalinic 6.5 (55′ Favilli 7) (62′ Barak 6). All. Juric 6.5

Condividi