Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Juventus U23 Novara: Aké decisivo, Brighenti non perdona VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i bianconeri e gli azzurri: pagelle Juventus U23 Novara

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juventus U23 e il Novara. LA CRONACA DEL MATCH

Nocchi 7 – Sicuro nel primo tempo a dire di no a Gonzalez, tenendo in vita la Juve. Incolpevole sul gol, abbassa la saracinesca nella ripresa su Panico.

Di Pardo 6.5 – Spinge con la sua solita costanza a destra, creando un buon numero di opportunità con le sue sovrapposizioni.

Alcibiade 7 – Fa sentire la sua leadership in difesa, braccando a uomo Gonzalez e concedendogli pochi spazi per colpire.

Delli Carri 6 –  Non sempre preciso nell’impostazione dalle retrovie, ma solido quando si tratta di marcare nella sua zona di competenza.

De Marino 6 – Rischia il rosso con un intervento in ritardo in scivolata. Lanini è un cliente scomodo sul suo versante…

Aké 7.5 – Si interscambia con Correia sulle due fasce, andando più volte sul fondo nel secondo tempo e mettendo in area una serie di palloni interessanti. Firma il gol vittoria nel finale.

Peeters 6.5 – Perde qualche pallone nell’impostazione, ma nell’interdizione è sempre un ostacolo difficile da sormontare per gli avversari.

Ranocchia 6 – La mente del gioco della Juventus U23 tesse le fila del gioco anche col Novara nel primo tempo. Cala nella ripresa, con Zauli che lo sostituisce per evitare di restare in dieci uomini. Dal 71′ Leone 6 – Con ordine in mezzo al campo.

Felix Correia 6.5 – Alza i ritmi quando il Novara resta in dieci, sfruttando i maggiori spazi a sinistra. Cresce dopo un inizio in ombra.

Brighenti 7 – È una certezza dentro l’area. Non perdona nel tap-in e dà una grossa mano alla squadra col suo lavro spalle alla porta. Dal 67′ Rafia 6.5 – Cerca la scossa con gli avversari in inferiorità numerica.

Marques 6 – Propizia l’espulsione di Bove. Partita intelligente, in cui incide poco sotto porta ma è prezioso per la rifinitura ai compagni.

All. Zauli 7 – La squadra ha prodotto tanto dopo esser passata in superiorità numerica, riuscendo nel finale a firmare il gol della vittoria.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Facebook

Advertisement