Pagelle Juventus U23-Olbia: Mokulu domina, Fernandes distratto VOTI

juventus u23
© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi dei protagonisti del match di Serie C, Girone A in programma al Giuseppe Moccagatta: Pagelle Juventus U23-Olbia

Le pagelle ai protagonisti del match del Giuseppe Moccagatta tra Juventus U23 e Olbia.
LA CRONACA DEL MATCH

Loria 6,5 – L’emozione dell’esordio tra i professionisti e un paio di parate degne di nota.

Del Prete 6,5 – Protagonista di una buona mezz’ora con scorribande e presenza fisica da leader. Esce per infortunio alla mezz’ora. Dal 30′ Rosa 6 – Buon ingresso in campo: attento nelle chiusure in diagonale e in copertura. Si guadagna anche il rigore che poi Fernandes non realizza.

Andersson 5,5 – Primo tempo perfetto, limita le folate sporadiche ospiti e dà aria alla manovra con tempismo. A 10 minuti dal termine la frittata che dà il via alla rimonta sarda.

Alcibiade 6 – Controlla assieme al compagno di reparto gli attaccanti ospiti senza andare in difficoltà.

Beruatto 6 – Poco impegnato in fase di contenimento, può spingersi con costanza in avanti andando anche alla conclusione. Cala nella ripresa. Dal 84′ Masciangelo S.V.

Toure 6 – Concentrato e a disposizione della squadra, sfiora anche la rete con un inserimento in area di rigore ben calcolato. Come buona parte dei compagni crolla nell’ultima mezz’ora.

Muratore 6 – Si abbassa con frequenza a ricever palla, ingabbia bene Caligara e gestisce con tranquillità diversi possessi. Cala alla distanza.

Portanova 6,5 – Volenteroso e propositivo come spesso gli è capitato con la Primavera. Propizia la rete di Mokulu con un colpo di testa salvato dal portiere ospite. Dal 66′ Fernandes 5 – Nel giro di 5 minuti sbaglia il rigore del 3-1 e concede la punizione che porta al 2-2: non un grande ingresso.

Pereira 6,5 – Un paio di accelerazioni pericolose che ha nelle corde ma anche qualche scelta sbagliata nel primo tempo. Sale in cattedra nella ripresa quando solo due legni gli negano il gol. Dal 83′ Morelli S.V.

Mokulu 7 – Lotta, fa salire la squadra e segna anche una doppietta. Non fa mancare niente e non si risparmia.

Olivieri 6 – Allunga la difesa sarda con i suoi mortiferi tagli in profondità tra i quali quello che porta al raddoppio di Mokulu, mancano però le conclusioni in porta. Dal 67′ Zanimacchia 6 – Qualche buono spunto e un’occasione che poteva sfruttare meglio.