Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Juventus U23 Seregno: Sekulov sfonda, Garofani Superman

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della nona giornata di Serie C 2021/22: pagelle Juventus U23 Seregno

I voti ai protagonisti del match, valido per la nona giornata del campionato di Serie C 2021/22: pagelle Juventus U23 Seregno. LA CRONACA DEL MATCH

Garofani 8 Il rigore parato a Cernigoi permette alla Juventus di ribaltare il risultato e a non tornare sotto. Esordio in campionato da protagonista per il portiere.

Akè 6 Va migliorata la fase difensiva, ma è parte della’adattamento nel nuovo ruolo. Bene in fase offensiva. Dal 60′ Leo 6.5 Entra con lo spirito giusto difendendo il risultato e attaccando quando necessario.

De Winter 7 Solidissima prestazione difensiva per il centrale belga, che chiude tutte le opportunità agli attaccanti avversari. Bravo anche in impostazione.

Poli 7 Buona prova insieme al compagno di reparto. Guida al meglio la difesa, intervenendo sempre con i tempi giusti in uscita.

Barbieri 6.5 Prova di sofferenza sulla corsia, riesce ad aiutare con tutti i mezzi la difesa; meno presente del solito in avanti.

Zuelli 6.5 Prova di sostanza a centrocampo, si fa trovare pronto difendendo e scambia con i compagni. trova Sekulov smarcato in area per il gol che pareggia in conti.

Leone 6 Compito difficile oggi a centrocampo: costruire il gioco contro un avversario così aggressivo non è semplice, ma per lo più ci riesce. Dal 70′ Sersanti S.V.

Miretti 6.5 Prova di carattere a centrocampo, alterna in modo perfetto fase offensiva e difensiva, trovando anche giocate di classe.

Soulè 7 È lui a inventare le situazzioni più pericolose per i bainconeri, bravo a prendere palla e a imbucare per i compagni in profondita. Oggi vero regista offensivo.

Cudrig 6 Lotta su tutti i palloni, e entra forte nei contrasti, esce dal campo nel primo tempo con la maglia strappata per le trattenute ricevute. Prova di cuore.

Sekulov 8 Protahgonista con i suoi due gol che ribaltano il risultato. Imprendibile in attacco, crea costanti pericoli ed è il migliore a saltare l’uomo. Bravo anche in fase di inserimento. Dal 83′ Riccio S.V.

All. Zauli 7 Prova di carattere della squadra, in netta crescita durante tutti i 90 minuti. Dopo la disattenzione nei primi minuti i bianconeri sono bravi ad alzare il ritmo e meritano la vittoria finale.

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement