Pagelle Juventus Women Atalanta Mozzanica: Girelli sbaglia, Salvai sfortunata. I voti

© foto Db Novara 12/09/2018 - Champions League Femminile / Juventus-Brondby / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Cristiana Girelli

I voti delle protagoniste del match valido per la quinta giornata di Serie A Femminile: pagelle Juventus Women e Atalanta Mozzanica

I voti delle protagoniste del match tra Juventus Women e Atalanta Mozzanica. LA SINTESI DEL MATCH

Giuliani 6 – Legge male la traiettoria sulla punizione di Stracchi e viene tradita da qualche deviazione di troppo. Si riscatta con una gran parata su Scarpellini prima dell’intervallo.

Sikora 6 – Si propone costantemente sulla destra anche se a volte fa confusione. Dal 71′ Ekroth 6 – Si colloca al centro della difesa in coppia con Salvai e libera Hyyrynen sulla fascia nel finale di gara.

Hyyrynen 6.5 – Pulita nel ruolo di centrale difensivo, riesce a sostituire degnamente capitan Sara Gama.

Salvai 6 – Sente la responsabilità della fascia da capitano e gioca una gara di personalità. Sfortunata in avvio sugli sviluppi della punizione di Stracchi.

Boattin 6.5 – Dal suo lato non si passa e quando può cerca di ripartire in velocità.

Cernoia 6 – Amministra la palla sapientemente e prova a far male negli inserimenti. Dal 46′ Glionna 6.5 – Riesce a dare ampiezza alla manovra, prima a destra e poi a sinistra.

Galli 6.5 – Partita di sostanza in mezzo al campo, difficilmente perde un duello. Assist sulla rete di Aluko.

Caruso 6.5 – Corre e non tira mai indietro il piede, cresce partita dopo partita.

Aluko 6.5 – Come a Roma, è lei a prendere in braccia la squadra dopo lo svantaggio e alza l’asticella generale aggiungendo qualità in avanti. Questa volta però non basta per conquistare i tre punti.

Girelli 5.5 – Secondo errore consecutivo dal dischetto, allo stesso minuto. Poi però è brava a non uscire dalla partita e a creare altre occasioni.

Bonansea 5.5 – Un pizzico di leziosità di troppo in alcune giocate, specie quando prova la conclusione da posizione defilata piuttosto che servire le compagne in mezzo. Meglio sul finale.

Articolo precedente
Sintesi Empoli Juve 1-2: Cristiano Ronaldo si conquista la scena – VIDEO
Prossimo articolo
Highlights e Gol Empoli Juventus 1-2: le immagini del match – VIDEO