Pagelle Juventus Women Fiorentina: Girelli sfortunata, Gama guerriera. I voti

gama
© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi delle protagoniste della finale di Supercoppa Italiana di calcio femminile: pagelle Juventus Women Fiorentina

I voti e i giudizi delle protagoniste del match di Supercoppa Italiana tra Juventus Women e Fiorentina. LA SINTESI DEL MATCH

Giuliani 6 – Un errore in avvio potrebbe costare caro. Bene in uscita, non può nulla sulla rete subita.

Hyyrynen 6 – Bene sulle diagonali, chiude piuttosto bene sul suo lato. Un pizzico ingenua nell’episodio del gol. Dal 73′ Sikora 6 – Spinge molto sulla fascia e vince diversi duelli.

Gama 6.5 – Assorbe diverse ripartenze avversarie uscendo dalle situazioni di difficoltà.

Salvai 6 – Nei primi minuti Mauro la sorprende in paio di occasioni, si riscatta a metà tempo con una chiusura straordinaria.

Boattin 6.5 – Cura bene le due fasi non prendendo mai alcun rischio.

Cernoia 6.5 – Prova a mettere ordine nella manovra dopo un inizio confuso. In mezzo si rende decisamente più pericolosa.

Galli 6.5 – Fà un gran lavoro a centrocampo, non sempre con l’ausilio delle compagne.

Caruso 6.5 – Gioca da veterana mascherando al meglio la sua giovane età.

Bonansea 6 – Quando parte palla al piede costringe le avversarie al raddoppio, liberando spazio alle compagne. Dal 84′ Glionna SV

Aluko 6.5 – Il primo sussulto bianconero giunge dai suoi primi al quarto d’ora. Le sue giocate sono tecnicamente superiori alle altre.

Girelli 6.5 – Fà salire la squadra e propone qualche giocata interessante. Poco fortunata sottoporta: la traversa a fine primo tempo gli nega la gioia del gol.


Le avversarie: voti

Fiorentina: Ohrstrom 6: Guagni 6.5, Tortelli 6, Agard 6, Philtjens 6; Breitner, 6.5 Parisi 6, Kostova 6.5 (46′ Adami 6); Bonetti 6.5 (88′ Caccamo SV), Clelland 7 (83′ Vigilucci SV), Mauro 7.5.

Articolo precedente
fiorentinaSupercoppa: festeggia la Fiorentina, ecco le reazioni
Prossimo articolo
guarinoGuarino: «Se si vuole vincere bisogna buttarla dentro»