Pagelle Juventus Women Florentia: Boattin sicura, Pedersen esordisce VOTI

boattin
© foto Db La Spezia 13/10/2018 - Supercoppa Italiana femminile / Juventus-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Lisa Boattin

I voti e i giudizi delle protagoniste del match valido per la tredicesima giornata di Serie A femminile: pagelle Juventus Women Florentia

Le pagelle delle protagoniste del match tra Juventus Women e Florentia, valido per la tredicesima giornata di Serie A femminile. LA CRONACA DEL MATCH

Bacic 6.5 – Gara da spettatrice in campo per larghi tratti dell’incontro, si fa trovare pronta quando riceve i pochi tiri in porta

Sikora 6 – Partita tranquilla, senza sbavature

Hyyrynen 6 – Sembra che giochi da sempre al centro della difesa, anche se la Florentia non attacca in modo troppo pericoloso

Gama 7 – Comanda la difesa con grande leadership, onorando ancora una volta la fascia da capitano

Boattin 7 – Suo il cross dal quale nasce il vantaggio bianconero, ottima sia in fase difensiva che in quella offensiva.

Cernoia 7 – Solita corsa e solita grinta per la numero 7 bianconera, che gioca con grande personalità e segna anche il gol che chiude definitivamente la partita

Galli 6 – Gestisce il centrocampo con la consueta caparbietà

Caruso 6.5 – Interpreta bene la partita e sa come piazzarsi in campo, facendosi trovare sempre pronta quando viene chiamata (Dal 53′ Pedersen 6 – La prima in bianconero non si scorda mai, gioca con tranquillità un match in cui non è chiamata a sbrogliare molto)

Girelli 6 – Attiva in avanti, ma il gol sbagliato a tu per tu con Marchitelli grida vendetta

Aluko 6.5 – Una delle più in palla oggi in fase offensiva, sempre più inserita negli schemi tattici di coach Guarino (Dal 64′ Glionna 6 – Entra bene in campo e si rende pericolosa con i suoi assist)

Bonansea 7 – Qualche fiammata delle sue a ridosso dell’area della Florentia e molti pericoli. Manca solo il gol, ma la sua è una gara davvero positiva

Articolo precedente
girelli bonanseaJuventus Women Florentia 3-0: ecco il tris prima della sosta
Prossimo articolo
Formazioni Bologna Juve: ribaltone di Allegri, panchina per CR7 e Dybala