Connettiti con noi

News

Pagelle Milan Juve: Rugani-Chiellini blindano la difesa VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventiquattresima giornata di Serie A: pagelle Milan Juve

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventiquattresima giornata di Serie A: pagelle Milan Juve. LA CRONACA DEL MATCH

Szczesny 6 – Sporca i guantoni nel primo tempo, dicendo no a Leao in tuffo. La difesa lo protegge bene fino alla fine.

De Sciglio 6.5 – Prende le contromisure su Leao, che lo brucia a inizio partita poi non riesce più a saltarlo nell’uno contro uno.

Rugani 7 – Il forfait di De Ligt vale la sua sesta titolarità di fila. E cresce, in termini di fiducia e consapevolezza, di partita in partita.

Chiellini 7 – Annulla completamente prima Ibrahimovic e poi Giroud. Peso determinante in difesa.

Alex Sandro 6 – Rischia su Calabria in area di rigore. Non sempre preciso nei cross, ma in copertura la linea difensiva regge l’urto.

Cuadrado 6 – Raddoppia a destra quando Theo Hernandez si sgancia in avanti. Aiuta De Sciglio, ma perde qualcosa in fase offensiva. Dal 66′ Bernardeschi 6 – Torna in campo dopo il forfait in Coppa.

Bentancur 6.5 – Tiene testa a Tonali e Krunic con personalità. Lo schermo davanti alla difesa, soprattutto nella ripresa, funziona. Dal 90′ Rabiot SV.

Locatelli 6 – Patisce un po’ l’impatto San Siro a inizio gara. Il giallo e qualche imprecisione lo testimoniano. Cresce alla distanza. Dal 66′ Arthur 6 – Rinfresca con qualità e geometrie la mediana.

McKennie 5.5 – A corrente troppo alternata. Manca il suo apporto alla manovra, accendendosi solo a lampi.

Dybala 6 – Elegante nel tocco (il tunnel a Theo delizia) e si vede anche in difesa ad aiutare. Perde di pericolosità nella ripresa. Dal 90′ Kulusevski SV.

Morata 5.5 – Fa a sportellate, svariando molto sul fronte offensivo. Riempie poco però l’area di rigore, risultando poco incisivo. Dal 75′ Kean SV

All. Allegri 6 – Pareggio prezioso, fase difensiva impeccabile. Poca incisività, invece, per sorprendere Maignan.