Connettiti con noi

Lavagna Tattica

Pagelle Monza Juve Trofeo Berlusconi: bene Kulusevski nella ripresa

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del Trofeo Berlusconi tra la squadra di Allegri e i lombardi: pagelle Monza Juve

Le pagelle dei protagonisti del match tra Monza e Juve. LA CRONACA DEL MATCH


VOTI

Szczesny 6.5 – Un buon intervento a inizio match. 46′ Perin 6 – Incolpevole nel gol.

De Sciglio 6.5 – Entra nell’azione del primo gol, avanzando palla al piede. Gara soprattutto difensiva, si sovrappone poco e lascia l’ampiezza a Soulé. Nella ripresa va a sinistra. 81′ Hajdari s.v.

Demiral 6 – Un po’ incerto all’inizio, poi si riprende. 46′ Rugani 6 – Buon impatto, nella ripresa tiene più alta la linea.

de Ligt 6 Gestisce senza patemi. – 61′ Dragusin 6 – Buon inizio di ripresa, un po’ in affanno nel finale.

Pellegrini 5.5 – Non particolarmente brillante. Incerto dietro e pasticcione quando gestisce il possesso. 46′ De Winter 6 – Non si vede molto in avanti, resta vicino alla linea difensiva.

Ranocchia 7 – Forse il migliore. Oltre al gol, i suoi inserimenti offensivi danno pericolosità. Si intende molto bene con Soulé. 67′ Peeters 6 – Poco reattivo nel gol del Monza, non segue D’Alessandro.

Ramsey 5.5 – Schierato da vertice basso, non si vede molto in impostazione perché la Juve si schiaccia abbastanza presto. Fa quindi una partita soprattutto difensiva a protezione della retroguardia. 46′ Fagioli 6.5 – Da un suo intercetto nasce l’azione dell’occasionissima di Kulusevsi al 65′.

Rabiot 6 – A inizio gara prova ad attaccare gli spazi, non riuscendo però a creare molto. Si abbassa come tutta la squadra. 67′ Miretti 6 – Svaria bene in zona di rifinitura.

Kulusevski 6.5– Dopo qualche minuto, Allegri lo riprende chiedendogli di stringersi di più. Se Soulé resta quasi sempre a destra, Kulusevski al contrario svaria su tutto il fronte offensivo. Nella ripresa segna approfittando di uno svarione del Monza. Migliora molto spostato  al centro.  67′ Marques 6 – Va vicino al gol.

Brighenti 5.5 – Si divora un gol fatto, dopo di che si vede poco. Non è aiutato dal baricentro basso della squadra. Nella ripresa si scambia di posizione con Kulusevski, e il suo rendimento migliora. 61′ Aké 6  – Qualche buono spunto.

Soulè 7 – E’ un continuo generatore di situazioni pericolose. 61′ Felix Correia 6 – Prova a dare imprevedibilità a sinistra.

Allegri 6.5 – Juve un po’ bassa nel primo tempo, nella ripresa si alza e schiaccia il Monza.