Pagelle Napoli-Juve: De Ligt solido, Buffon la tiene fino ai rigori VOTI

Iscriviti
buffon
© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti della finale di Coppa Italia giocata all’Olimpico da bianconeri e partenopei: pagelle Napoli Juve

Le pagelle dei protagonisti della finale di Coppa Italia. Il primo trofeo nazionale assegnato nell’era post-Covid-19, conteso da Juventus e NapoliLA CRONACA DEL MATCH

Buffon 7 – C’è sempre quando serve, una sicurezza durante i novanta minuti. Doppio miracolo a tempo scaduto su Maksimovic ed Elmas.

Cuadrado 5.5 – Bene in avvio, finisce la benzina sulla lunga distanza. Dal 85’ Ramsey 6 – Lucido sul rigore

Bonucci 6 – Si prende la responsabilità nei momenti clou, pochi rischi. Freddo sul calcio di rigore.

De Ligt 6.5 – Gioca con la serenità dei grandi giocatori, quasi impeccabile.

Alex Sandro 6 – Alterna benino le due fasi.

Bentancur 5.5 – Inizia da mezzala e ci prova dalla distanza, conclude da regista: duttile.

Pjanic 5.5 – Qualche buona lettura ma non riesce mai a incidere sul match. Dal 74’ Bernardeschi 5.5 – Si muove discretamente bene, ingenuità sul finale.

Matuidi 6 – Copre Ronaldo alle spalle, spezza il gioco se necessario.

Douglas Costa 5.5 – Sarri punta sulla sua dinamicità nei primi sessanta minuti, lui risponde con una prestazione così così. Dal 65’ Danilo 5.5 – Entra subito in partita, ordinato. Non inquadra la porta dagli undici metri.

Dybala 5 – Qualche buona idea nel primo tempo, si spegne nel secondo. Errore dal dischetto.

Ronaldo 5 – Meret in apertura si fa trovare pronto. Avrebbe il quinto rigore: peccato.

All. Sarri 5 – Forse il forfait di Khedira lo costringe a rivedere all’ultimo il piano gara. La sua Juve però non graffia e paga il conto nella lotteria dei rigori.

Condividi