Connettiti con noi

News

Pagelle Porto Juve: Bentancur sbaglia tutto, Chiesa la riapre VOTI

Jacopo Azzolini

Pubblicato

su

bentancur juve porto

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match valido per l’andata degli ottavi di Champions League tra i portoghesi e i bianconeri: pagelle Porto Juve

Le pagelle dei protagonisti del match tra il Porto e Juve, valido per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. LA CRONACA DEL MATCH

 

Szczesny 6- Nel primo tempo perde un pallone che poteva costare caro. Nella ripresa, evita il 3-0 che avrebbe forse chiuso il discorso.

Danilo 6 –Forse il meno peggio della Juve. Abbastanza pulito nel palleggio e sicuro negli interventi difensivi, a volte si sgancia in avanti per dare imprevedibilità.

De Ligt 5.5 – Meno dominante rispetto al solito. Si distingue per tanti interventi fallosi, non riesce a incidere.

Chiellini 5 – Costretto a uscire anzitempo, stava comunque giocando male. In difficoltà quando il Porto lanciava sulle punte, con in più tanti passaggi sbagliati. 35′ Demiral 5.5 

Alex Sandro 5 – Con il centro bloccato, la Juve cerca di appoggiarsi molto sul suo lato. La palla gira però lentamente, il brasiliano raramente si distingue per giocate offensive significanti.

Chiesa 6 – Tanto volitivo quanto impreciso. Raddrizza però una qualificazione che sembrava irrimediabilmente compromessa.

Bentancur 4.5- Partita horror. Il gol regalato dopo 1′ al Porto è il preludio di una gara pessima, condizionata da continui errori.

Rabiot 5.5 – Meno peggio di Bentancur, ma comunque in difficoltà. Non velocizza la manovra, anzi nel primo tempo sbaglia diversi passaggi di lunga gittata. Decisivo nel gol di Chiesa che raddrizza la gara.

McKennie 5.5 Una delle sue peggiori partite stagionali. Non trova inserimenti vincenti, è anzi costretto ad aprirsi in zone dove non può incidere. – 62′ Morata 5.5 – Dà un po’ di peso e profondità a un attacco inconsistente. E’ però troppo spesso in fuorigioco.

Kulusevski 5 Fatica gli spazi stretti della partita. Sbaglia tanti controlli e non riesce a far giocate risolutive. 76′ Ramsey sv

Ronaldo 5 – Per larghe fasi del match, è costretto a muoversi in zone improbabili per ricevere palla. E’ comunque molto impreciso quando riceve, perde tanti palloni e non dà la scossa ai compagni.

All. Pirlo 5- La Juve approccia il match ancora peggio rispetto alla trasferta di Napoli. Una gara pessima, anche se il gol di Chiesa tiene in vita la Juve.

 

Continua a leggere
Advertisement